Run walk flag
Outdoor & Natura

VIE STORICHE DI MONTAGNA: Dalla Cascata del Toce al Passo San Giacomo

Valli dell'Ossola
10,93 km
Lunghezza
625 m
Dislivello
3-6 ore
Durata
Nella media
Difficoltà

Costruita a partire dal 1929 per la realizzazione delle dighe del Lago Castel e del Lago Toggia in Alta Val Formazza, nell’estremo nord del Piemonte, la strada unisce la famosa Cascata del Toce al Passo San Giacomo, passando per la frazione Riale e collegando così l’Italia alla Svizzera ticinese. 

Il primo tratto di percorso, che parte dalla Cascata del Toce (1685 m slm) ed arriva alla frazione Riale di sotto, si svolge su asfalto lungo la Strada Statale 659. 

Poco prima di raggiungere la frazione Riale (1740 m slm), la strada si dirama e qui inizia la sterrata che conduce al Rifugio Maria Luisa (2160 m slm), prosegue al Lago Toggia ed arriva al Passo San Giacomo (2313 m slm).

E’ proprio in questo tratto che il percorso diventa un vero capolavoro con pendenze ridotte e tornanti dalle linee perfette, affiancate da muretti in sasso ed archi da cui si possono scattare foto uniche sulla piana di Riale e sulle cime dell’Alta Formazza. 

Terminato questo primo tratto di salita la strada prosegue in falsopiano, attraversando la conca dell’Alpe Toggia, giungendo al Rifugio Maria Luisa e costeggiando la diga del Lago Toggia. Proseguendo in leggera salita, la strada conduce sino al Passo San Giacomo da cui si apre una bellissima vista sulla Val Bedretto (Svizzera)

Già nel 1885 presso il Passo San Giacomo era presente un piccolo ricovero svizzero dove alloggiavano dei telegrafisti che trasmettevano al Forte di Airolo (Svizzera) la situazione dell’Alta Val Formazza. A seguito della costruzione della strada carrozzabile per il versante italiano del Passo San Giacomo, sul territorio della Val Bedretto furono realizzate negli anni ’30 del Novecento nuove fortificazioni che divennero il cuore del sistema difensivo dell’omonimo passo: il forte d’artiglieria “Grandinagia” e il fortino corazzato “San Giacomo”. Postazioni per mitragliatrici e per campali d’artiglieria, ricoveri e funivie per la logistica e l’approvvigionamento dei forti principali. 

Oggi la strada è percorribile a piedi ed in MTB mentre in inverno con ciaspole e sci d’alpinismo (consultare sempre il bollettino valanghe).

EVENTUALI RISCHI: Si segnala che l’itinerario può prevedere dei tratti in compresenza di traffico veicolare. In inverno consultare sempre il bollettino valanghe.

PUNTI D’INTERESSE

Simbolo della Val Formazza è la Cascata del Toce che grazie al suo salto di ben 143 metri viene definita “la più bella e poderosa fra le cascate delle Alpi”. 

Interessante è la visita al borgo diffuso di Formazza con le sue frazioni dal caratteristico nome in Titsch (idioma walser locale) ove respirare atmosfere walser. 

Dalla Cascata del Toce e da Riale partono inoltre numerosi percorsi per appassionati di trekking e mtb.

Attrazione naturale e turistica è Premia Terme, moderno centro termale dotato di piscine interne/esterne con acqua calda ed area wellness (www.premiaterme.com). 

Live
Partlycloudy night
Parzialmente nuvoloso
12,5°
Formazza (VB)

46.4089515, 8.4130877

46.4089515, 8.4130877

Nelle vicinanze

Scoprite luoghi, esperienze e attività nelle vicine località

Run walk flag
Ciaspolate

PERCORSO SNOW TREK - Riale/Rifugio Maria Luisa/Lago Toggia

Valli dell'Ossola
Run walk flag
Trekking

PERCORSO SLOW TREK - Riale e Lago di Morasco

Valli dell'Ossola
Run walk flag
Bike

PERCORSO MTB: Riale - Bedretto (CH)

Valli dell'Ossola
Show theater masks
Musei

Casa Forte – Schtei Hüs

Attrazioni turistiche