Run walk flag
Outdoor & Natura

PERCORSO FOR ALL - Valle Antigorio/Valle Formazza/Alpe Devero

Valli dell'Ossola
35,00 km
Lunghezza
20 m
Dislivello
3-6 ore
Durata
Facile, Turistico
Difficoltà

L'ITINERARIO È ACCESSIBILE PER TURISTI CON ESIGENZE SPECIFICHE (Progetto "FOR ALL Turismo per Tutti Tutti Turisti")

Durata minima: da 1 a 2 giorni
Difficoltà dell’itinerario: Bassa
Lunghezza dell’itinerario in km: 35 km

DESCRIZIONE LOCALITA’
La Valle Antigorio è interamente percorsa dal fiume Toce e comprende i comuni di Crodo, Baceno e Premia. Continuando verso nord troviamo la Val Formazza, con la sua famosa Cascata del Toce, mentre da Baceno, procedendo a nord-ovest, si raggiunge l'Alpe Devero che fa parte del Parco Naturale Alpe Veglia -Devero, paradiso incontaminato per vegetazione e fauna alpina, situato nel cuore delle Alpi.

VALLE ANTIGORIO

INFORMAZIONI

UFFICIO TURISTICO
Loc. Bagni, 20 - Crodo (VB) – Tel. 0324600005 – altaossola@gmail.com

COMUNE di Crodo
Tel. 032461003 – protocollo@comune.crodo.vb.it

COMUNE di Premia
Tel. 032462021 – protocollo@comune.premia.vb.it

COSA VEDERE
Nella Valle Antigorio sono possibili due percorsi accessibili.
Il primo si trova a Verampio di Crodo un percorso di circa 3 km. Si può lasciare l’auto al campo sportivo di Verampio, vicino alla centrale elettrica Ettore Conti (una delle più vecchie d’Italia – anno 1912) e poi proseguire in un luogo totalmente pianeggiante su strada asfaltata, non ci sono particolari pendenze e zone sconnesse. Durante il percorso è possibile ammirare la centrale, il fiume che scorre e soprattutto ci si trova nel cuore della zona geologica, chiamata Elemento Zero, in cui l’elemento tettonico più profondo delle Alpi affiora.
A Premia è possibile rilassarsi alle Terme e immergersi nella piscina all’aperto e coperta ed effettuare il percorso benessere. Il centro termale è fornito di sollevatore elettrico per l’ingresso in acqua delle persone con disabilità. Di fronte a Premia Terme, salendo sulla sinistra, vi è un percorso molto interessante totalmente pianeggiante – Piana del piffero - immerso nel verde delle montagne e dei prati, da cui è possibile ammirare le cascate dalle montagne, casette tipiche alpine e una Cappelletta. Il percorso di circa 2 km è in piano, asfaltato e senza alcuna barriera. Proseguendo verso nord ci si addentra in Val Formazza.

VALLE FORMAZZA

INFORMAZIONI

UFFICIO TURISTICO
Fraz. Ponte, 4 – Formazza. Tel 0324 63059 – prolocoformazza@libero.it
www.valformazza.it

COMUNE DI FORMAZZA
Tel. 0324 63017 – municipio@comune.formazza.vb.it

COSA VEDERE
Con un salto di 143 metri, l’imponente Cascata del Toce è il simbolo della Valle Formazza. Il percorso di visita "Una Cascata per Tutti", grazie al fondo uniforme e alla minima pendenza, permette a chiunque, anche con ridotta mobilità, di avvicinarsi alla base della Cascata per godere appieno della sua bellezza. I pannelli con l’audioguida che accompagnano il percorso restituiscono l'impressione indimenticabile che la Cascata del Toce lasciò a viaggiatori illustri. L’accesso del percorso si trova in località Sottofrua (20 metri prima della galleria sulla sinistra), è possibile lasciare l’auto nel parcheggio della Casa Sottofrua. La parte iniziale del percorso, al momento presenta una pendenza importante con ciottoli, sabbia e pavimentazione sconnessa per circa 50 metri per poi allacciarsi al percorso accessibile.
Dopo aver ammirato la cascata si prosegue verso nord sino ad arrivare a Riale, la frazione più settentrionale del Piemonte situata a 1730 m. Tra i primi insediamenti dei Walser venuti dal vicino Vallese attraverso il Passo del Gries, Riale è un vero gioiello dell’architettura di montagna. Trovandosi in una zona pianeggiante è accessibile anche in inverno: percorrendo la strada asfaltata si arriva alla diga di Morasco. L’intero percorso è di circa 3 km, l’ultimo tratto però si consiglia di effettuarlo in auto in quanto in salita. Giunti alla diga è possibile passeggiare lungo la riva del lago di Morasco (a 1815 mt) ammirando i meravigliosi colori delle acque.

ALPE DEVERO

INFORMAZIONI

COME ARRIVARE
In auto da Domodossola salendo per la Valle Antigorio Formazza, giunti a Baceno si gira a sinistra e si raggiunge il Parco dell’Alpe Devero. Il tempo di percorrenza è di circa 45/50 minuti (35 km).

PARCHEGGI
I veicoli con persone con disabilità e in possesso del contrassegno possono parcheggiare gratuitamente nelle aree di sosta apposite a Balmavalle o a Cologno. Inoltre, previa richiesta alla polizia municipale, possono entrare nella zona ZTL fino all’altezza della chiesetta del Devero, superando in questo modo la salita dal parcheggio alla piana, che può essere difficoltosa in quanto irta. Bisogna poi riportare l’auto ai parcheggi. In caso il guidatore sia la persona con disabilità è necessario chiedere l’autorizzazione alla polizia municipale per poter sostare per alcune ore.

POLIZIA MUNICIPALE di Baceno:
Tel. 0324 62018 – email: poliziamunicipale@comune.baceno.vb.it pec: baceno@pec.it

COSA VEDERE
Dalla chiesetta è possibile muoversi lungo la Piana del Devero con facilità anche con una sedia a rotelle, considerando che il percorso è in terra battuta e/o erboso. Per poter accedere a Crampiolo, piccolo villaggio alpino a mezz’ora di cammino da Devero, è possibile fruire dei pulmini elettrici di operatori turistici privati (info www.vividevero.itinfo@vividevero.it)

DESCRIZIONE COMPLESSIVA ACCESSIBILITA’:
Gli itinerari sono accessibile per persone con mobilità ridotta. Per le persone che utilizzano una sedia a rotelle manuale si consiglia la presenza di un accompagnatore in particolare al Devero in cui possono esserci dei punti con pendenze importanti e percorsi accidentali. Gli altri itinerari sono totalmente accessibili e fruibili anche senza accompagnatore in quanto pianeggianti e asfaltati.

Realizzatore del percorso: Fabrizio Marta - Rotex
Autore dei testi: Fabrizio Marta - Rotex

Live
Fog
Nebbia
-8,4°
(VB)

46.376543618186, 8.4261703491211

46.376543618186, 8.4261703491211

Nelle vicinanze

Scoprite luoghi, esperienze e attività nelle vicine località

Show theater masks
Musei

Casa Forte – Schtei Hüs

Attrazioni turistiche
Show theater masks
Borghi d'eccellenza

Formazza - Borgo d'eccellenza

Montagne
Run walk flag
Ciaspolate

PERCORSO SNOW TREK - San Michele/Fondovalle

Valli dell'Ossola
Cascata del Toce - ph. Marco Benedetto Cerini
Run walk flag
Trekking

VIE STORICHE DI MONTAGNA: Dalla Cascata del Toce al Passo San Giacomo

Valli dell'Ossola