Show theater masks
Arte, Cultura & Fede
Montagne

Santa Maria Maggiore - Borgo d'eccellenza

Valli dell'Ossola

Riconoscimenti
Bandiera Arancione Touring Club Italiano

Altitudine
816 s.l.m

Santo Patrono
15 agosto, Maria Santissima Assunta

Giorno di mercato
Lunedì

Informazioni Turistiche
www.santamariamaggiore.info

IL BORGO: SCRIGNO DI CULTURA, TRADIZIONI E NATURA
Santa Maria Maggiore è una delle principali destinazioni turistiche montane del Piemonte. Il piccolo borgo, intatto nella sua meravigliosa architettura di montagna, si trova in Val Vigezzo, anche conosciuta come “Valle dei Pittori” o “Valle degli Spazzacamini”, al confine del Parco Nazionale della Val Grande.
Ricca la proposta museale: la Scuola di Belle Arti è stata fondata da uno dei numerosi pittori ritrattisti emigrati dalla Valle dei Pittori - Giovanni Maria Rossetti Valentini - che decise di aprire una scuola gratuita per insegnare ai ragazzi le basi del disegno, della pittura e dell’ornato. Oggi la Scuola ha un’ampia sala adibita a Pinacoteca, dove è ospitato un vero e proprio tesoro artistico.
Il Museo dello Spazzacamino si trova all’interno del parco di Villa Antonia ed è il luogo in cui sono raccolti oggetti e attrezzi di lavoro,
abiti e immagini che raccontano la storia dei vigezzini che, dopo aver abbandonato casa e famiglia, andavano all’estero a praticare il duro mestiere dello spazzacamino fumista.
La “Casa del Profumo” è un progetto museale che vuole omaggiare
due grandi emigranti vigezzini e, al tempo stesso, celebrare la nascita dell’Acqua di Colonia. L’allestimento prevede una presentazione delle erbe officinali che compongono l’Aqua Mirabilis (con particolare riguardo per gli agrumi, posti in un piccolo, magnifico giardino d’inverno), un excursus dalla sua origine “medicinale” alla trasformazione in Eau de Cologne e un percorso interattivo didattico sulle sostanze odorose che la compongono.
Dalla primavera all’inverno sono decine gli eventi di rilevanza nazionale: dalla rassegna letteraria “Sentieri e Pensieri” al celebre Raduno Internazionale dello Spazzacamino di settembre fino ai suggestivi Mercatini di Natale, i più grandi di tutto il Piemonte.
La Valle Vigezzo e il suo centro principale, Santa Maria Maggiore, sono mete molto apprezzate da turisti italiani e stranieri per le variegate proposte sportive e di attività all’aperto. Decine di sentieri per escursioni, oltre a piste ciclabili e percorsi per gli amanti dell’equitazione e del downhill. La zona della pineta di Santa Maria Maggiore, luogo ideale per passeggiate rigeneranti, ospita campi da tennis, minigolf, spazi per il tiro con l’arco, piscina scoperta, maneggi, un ampio campo da golf e il nuovo parco avventura. Nella stagione fredda la Valle Vigezzo si tinge di bianco e diventa la cornice ideale per praticare lo sci alpino, o per avventurarsi lungo percorsi meravigliosi con ciaspole, sci stretti, deltaplano e parapendio. A regnare sovrano è però lo sci di fondo grazie al “Centro del Fondo” di Santa Maria Maggiore, con bellissime piste naturali che collegano fra loro i maggiori centri del fondovalle.
Visitare questa località significa assaporare la genuina ospitalità di montagna e visitare le decine di botteghe e negozi legati alle tradizioni alpine e artigianali, immerse in un cuore verde tra vette e pascoli in cui praticare ogni tipo di sport e di attività all’aperto.
Il mix ideale per trascorrere qui - tra Italia e Svizzera, tra il Lago Maggiore e le Alpi - una vacanza indimenticabile. Santa Maria Maggiore è raggiungibile anche con il suggestivo trenino della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, il mezzo migliore per scoprire, rigorosamente a bassa velocità, uno dei percorsi panoramici più belli d’Italia.

ENOGASTRONOMIA TIPICA
Tanti i prodotti tipici: il prosciutto montano vigezzino, i formaggi della Latteria Vigezzina, il capretto tipico vigezzino, la torta “pan e lac” e la “fiacia” e ancora gli “stincheét”, sottili sfoglie ottenute lavorando acqua e farina, cotte su roventi piastre in ferro e condite con burro d’alpeggio e un pizzico di sale.
Nella gastronomia della montagna ossolana domina poi il pane nero di Coimo (Valle Vigezzo), gli gnocchetti all’ossolana e i famosi “violini di capra” e il lardo aromatizzato. Ad arricchire il tutto, i vini ossolani denominati Prunent, Tarlap e Cà d’Maté.

OSPITALITA'
www.distrettolaghi.it/ospitalita

ITINERARI TREKKING
Itinerari Slow Trek consigliati: Valle Vigezzo: laghi di Muino

ITINERARI BIKE
Itinerari Bike consigliati: Vigezzo in bici: percorso Druogno-Re "Pineta" e Vigezzo in bici: Alpe Blizz

ACCESSIBILITA'
Accessibile per persone con mobilità ridotta. Per le persone che utilizzano una sedia a rotelle manuale si consiglia la presenza di un accompagnatore.
Itinerario "For all" consigliato: Valli dell’Ossola - VALLE VIGEZZO: SANTA MARIA MAGGIORE

ARTIGIANATO LOCALE
Per i borghi ossolani e montani ricordiamo l’importanza del marmo e della pietra ossolana: l’Antica Cava di Ornavasso è esempio unico di escavazione nel cuore della montagna, il cui marmo è stato utilizzato per la costruzione del Duomo di Milano, la Certosa di Pavia e altri prestigiosi monumenti. Anche dalla pietra naturale comunemente estratta nelle cave ossolane (es. serizzo, laugera, ecc.) si ottengono ai giorni nostri materiali lavorati in vario modo per gli utilizzi più svariati.

Archivio Fotografico Distretto Turistico dei Laghi
Foto di Marco Benedetto Cerini

Telefono
+39 (0)324.94213
Live
Partlycloudy day
Parzialmente nuvoloso
6,1°
Piazza Risorgimento, 28
28857 - Santa Maria Maggiore (VB)

46.13393213268, 8.4646224975586

46.13393213268, 8.4646224975586