SANTA MARIA MAGGIORE

Valli dell'Ossola

Tra pinete e suggestivi paesaggi: 20 km di piste naturali che collegano fra loro i maggiori centri del fondovalle
A Santa Maria Maggiore, ad un’altitudine di 800 metri, è situato il Centro del Fondo dal quale si snoda un tracciato di livello agonistico (15 km) che tocca le località di Malesco e Druogno: dalla Valle Loana invece è possibile accedere ai 5 km di circuito nel Parco Nazionale della Val Grande. Per i principianti vi sono molti altri percorsi di facile e media difficoltà.
Per le info, le schede tecniche, il costo dei giornalieri e tutti i numeri utili visita la pagina dedicata CLICCANDO QUI oppure CLICCANDO QUI (per informazioni turistiche)

MILLE OPPORTUNITÀ PER PASSEGGIATE IMMERSI NELLA NATURA E NEL PIENO RELAX
Distesa su un altopiano delle Alpi Lepontine a un’altitudine media di 800 metri è la Valle Vigezzo, l’unica delle sette valli ossolane che si protende da ovest a est. Verde rigoglioso, boschi, prati e laghi alpini offrono mille opportunità per passeggiate immersi nella natura e nel pieno relax.
La Valle Vigezzo, con i suoi sette comuni, è nota come “Valle dei Pittori“, per la sua antica tradizione di artisti, ritrattisti e paesaggisti.
Cuore pulsante della valle è Santa Maria Maggiore, delizioso paese particolarmente apprezzato per il suo dolce pianoro circondato da distese di conifere. Qui ha sede, oltre alla Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini, anche il Museo dello Spazzacamino. Altro luogo suggestivo è Craveggia, un piccolo borgo di origine contadina che si è trasformato in un vero e proprio museo all’aperto, con case signorili, pittoreschi camini, decorazioni e affreschi murari. E poi ancora Re, fulcro devozionale della Valle con il suo maestoso Santuario dedicato alla Madonna del Sangue. Da Malesco si raggiunge la Valle Loana, porta di accesso al Parco Nazionale della Val Grande, l’area wilderness più vasta d’Europa, mentre a Druogno sono particolarmente affascinanti i campi terrazzati di Coimo. Villette, che ospita anche un museo di cultura materiale alpina, è il paese delle meridiane, gli orologi solari che segnalavano le ore per tutta la comunità.
Durante tutto l’anno la si può inoltre attraversare a bordo del caratteristico Trenino della Vigezzina-Centovalli: si tratta di una linea ferroviaria che, partendo da Domodossola, attraversa la Valle Vigezzo e le Centovalli per giungere fino a Locarno, in Svizzera. Un viaggio affascinante, a bordo di un treno panoramico, per ammirare un paesaggio montano capace di essere suggestivo in ogni stagione.

©️ È vietata ogni pubblicazione e diffusione dell'immagine a siti esterni o a soggetti terzi non titolari del servizio

Rain
Pioggia
12,6°

46.136489649623, 8.4607601165772

46.136489649623, 8.4607601165772