PREMENO (ALTO VERBANO)

Lago Maggiore

Nel territorio dell’Alto Verbano, che dalla città di Verbania si spinge verso l’alta collina e comprende in ordine di altitudine – tra gli altri – i comuni di Arizzano, Vignone, Bée e Premeno, le alture di Cannobio e Cannero Riviera e poi ancora Ghiffa, Gurro, Oggebbio, Trarego Viggiona, Valle Cannobina e la montagna prealpina: ripidi versanti coperti da boschi e oasi di tranquillità e relax per i suoi numerosi villeggianti. Numerose le possibilità di praticare sport e svaghi, conoscere la storia antica di queste località abitate da oltre 3 mila anni e stupirsi di fronte a panorami mozzafiato: lungo questi itinerari natura e spirito si fondono in un connubio spettacolare.
Da segnalare l’ininerario a piedi tra le bellezze e i panorami della Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte della S.S. Trinità di Ghiffa, con il suo complesso monumentale barocco del Sacro Monte, nominato nel 2003 dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, che con un santuario e tre cappelle celebra il mistero della Santissima Trinità.

Premeno dista da Verbania circa 12 km; la strada che dal capoluogo di provincia porta al paese era un tempo la sede dei binari della ferrovia Intra-Premeno e le carrozze che salivano utilizzavano una stradina che è oggi usata solo da alcuni conoscitori della zona; in alcuni tratti essa non è più nemmeno transitabile con un mezzo a motore.
È sito in una conca naturale e circondato dai monti San Salvatore, Pizzo d'Omo e Sasso Corbé (la cui cima segna il punto più alto del comune, 1.100 m s.l.m.).
Il comune è diviso in diverse frazioni: Pollino, Pian di Sole ed Esio; il paese vero e proprio è situato ad una quota compresa tra i 780 e i 900 metri s.l.m.

Per info e tutti i numeri utili visita la pagina dedicata CLICCANDO QUI

©️ È vietata ogni pubblicazione e diffusione dell'immagine a siti esterni o a soggetti terzi non titolari del servizio

Partlycloudy day
Parzialmente nuvoloso
3,5°

45.977937565736, 8.5956859588623

45.977937565736, 8.5956859588623