Show theater masks
Arte, Cultura & Fede
Attrazioni turistiche

Museo dello Scalpellino

Lago d'Orta

Un museo per valorizzare un lavoro!

Nato dal desiderio di valorizzare un mestiere che, per circa due secoli, ha caratterizzato questa zona del Cusio occidentale, il Museo dello Scalpellino di Madonna del Sasso ha lo scopo di far conoscere ed approfondire le esperienze storiche di vita e di lavoro dei suoi abitanti.
Il duro lavoro degli scalpellini.
L’interesse principale del Museo è rivolto al durissimo e pericoloso lavoro degli scalpellini, che hanno esercitato dai primi decenni dell’ottocento alla seconda metà del secolo scorso, coinvolgendo le vicissitudini di numerose famiglie residenti e delle comunità locali. 
Un Museo, quindi, che espone strumenti, manufatti, documenti, ma soprattutto “racconta” attraverso video, ricerche storiche ed iconografiche il mestiere dello scalpellino, nel quale i cusiani erano maestri famosi in tutto il mondo. 
Un Museo che può dare una giusta risposta agli interrogativi del viaggiatore che transitando su entrambe le sponde del Lago d’Orta, non può fare a meno di formulare, quando allo sguardo si presenta l’imponente ed affascinante picco granitico della Madonna del Sasso.

Accessibile anche a persone con disabilità motoria tramite rampa.
Scuole: 20 persone alla volta circa

Credit: Archivio Fotografico Distretto Turistico dei Laghi - Susy Mezzanotte e Marco B. Cerini

Telefono
+39 0322 981177
Live
Partlycloudy day
Parzialmente nuvoloso
9,5°
Piazza Europa
28894 - Madonna del Sasso (frazione Boleto) (VB)

45.792516800008, 8.36935075

45.792516800008, 8.36935075