Mountain Bike
print this page

a - BIKE – n.27: SLOW PANORAMA: sulla Linea Cadorna del Verbano

IL SEGUENTE PERCORSO FA RIFERIMENTO ALLA MAPPA SUI PERCORSI IN BICICLETTA NEL DISTRETTO TURISTICO DEI LAGHI MONTI E VALLI, DISPONIBILE IN FORMATO CARTACEO PRESSO GLI UFFICI TURISTICI DEL TERRITORIO E IN FORMATO EBOOK CLICCANDO QUI.

STAGIONE Maggio-Ottobre

Grandioso itinerario da percorrere in MTB caratterizzato da splendidi panorami: il Lago Maggiore, il Lago d’Orta, la Pianura Padana, il Monte Rosa e le Alpi Svizzere.

Dal Centro Auxologico di Piancavallo si raggiunge su strada asfaltata Colle. Qui a sinistra comincia la strada militare della Linea Cadorna, recentemente restaurata e caratterizzata da sterrato in ottime condizioni. Si prosegue con pendenze quasi impercettibile sino a Pian d’Arla, quindi a Pian Puzzo passando dal cosiddetto “Ospedaletto”. Si prosegue costeggiando il versante sud del Monte Bavarione fino a Passo Folungo dove la strada militare cambia decisamente pendenza per salire con una serie di tornanti al rifugio Pian Vadà, di proprietà del Parco Nazionale Val Grande. Il rifugio Pian Vadà è composto da un edificio principale aperto solo su richiesta (www.parcovalgrande.it) e un piccolo edificio separato sempre aperto.

Si ritorna per la via di salita sino al Passo Folungo, quindi si prende la strada sul versante nord che passa da Archia e Pian Puzzo. Continuando sul versante nord su sterrata forestale si raggiunge Pian d'Alpe da dove, attraversando su sterrata un bosco di faggi, si giunge a Colle. Qui, dalla fontana, si può deviare su sentiero verso la cima di Morissolo, uno stupendo balcone sul Lago Maggiore, per visitare le gallerie fortificate della Linea Cadorna. Si ritorna quindi a Piancavallo percorrendo la comoda strada militare pianeggiante, con mirabili elementi architettonici in pietra.

Da vedere e fare: Lago Maggiore ZipLine (www.lagomaggiorezipline.it)

NOLEGGIO BICI

Servizio di Bike Sharing gratuito a Piancavallo e a Colle.
Informazioni: https://www.facebook.com/CadornaBikePark?ref=hl e www.dislocanda.it

AUTORE Alessandro Pirocchi

M