4 - 12 Aug

SANTA MARIA MAGGIORE - Rassegna Musica da bere

Anche nel 2023, tra luglio e agosto il Comune di Santa Maria Maggiore (VB) torna a proporre il ciclo di concerti dall'iconico titolo Musica da bere, organizzati con la qualificata direzione artistica del maestro Roberto Bassa.
La rassegna è sempre molto amata dal numeroso pubblico di residenti, turisti e villeggianti e sarà come di consueto caratterizzata da una programmazione che alterna appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare, nel quale non mancheranno uno spettacolo di teatro-canzone ispirato a Fabrizio De Andrè ed un concerto di opere sacre nella Chiesa di Buttogno.

Venerdì 4 agosto Musica da bere prosegue alle ore 21 presso l’Oratorio di Crana: l'appuntamento è con il celebre Quintetto a Plettro “Giuseppe Anedda”, una delle migliori formazioni a pizzico del panorama internazionale, da vent’anni sui palcoscenici e formata da Emanuele Buzi e Norberto Gonçalves da Cruz al mandolino, Vladimiro Buzi alla mandola, Andrea Pace alla chitarra ed Emiliano Piccolini al contrabbasso.
Il quintetto è nato come omaggio al grande mandolinista Giuseppe Anedda, che ha dedicato la propria vita alla diffusione e alla rivalutazione del mandolino. Fedele agli auspici di Anedda, i componenti della formazione, affermati solisti e docenti che vantano collaborazioni con le principali istituzioni musicali italiane, hanno affiancato al lavoro di tutela di un patrimonio culturale fra i più antichi e tipici della nostra tradizione, quello di promozione alla composizione di nuove opere per mandolino.
Il penultimo appuntamento di Musica da bere 2023 è con The Piper's night, lo spettacolo dei Birkin tree - Fabio Rinaudo Trio in calendario venerdì 11 agosto alle ore 21 nel Parco di Villa Antonia.
Il trio è formato da Fabio Rinaudo alle cornamuse (Cornamuse du Centre 18 e 16 pollici, Irish Uilleann Pipes), Laura Torterolo, voce e chitarra, e da Luca Rapazzini al violino.
Grazie a brevi racconti e a brani musicali legati alla tradizione nord italiana, francese e irlandese, l'appuntamento vuole presentare la cornamusa – uno tra gli strumenti più acclamati nel Medioevo, simbolo nei secoli successivi di un mondo pastorale celebrato nei diversi linguaggi dell’arte – raccontandone il percorso, lungo duemila anni, nella storia della musica.
Musica da Bere 2023 si conclude sabato 12 agosto, alle ore 17.45 nella Chiesa di Buttogno: il Colloredo Ensemble proporrà un suggestivo programma di opere sacre di Wolfgang Amadeus Mozart ed Antonio Vivaldi.
I componenti della formazione musicale, gruppo dalle sonorità splendenti già apprezzato nelle scorse stagioni a Santa Maria Maggiore, sono affermati musicisti, ciascuno dei quali ha maturato significative e diversificate esperienze, sia in gruppi musicali di alto valore, che solistiche.
Protagonisti della serata, oltre al soprano Stefania Nevosi, al mezzosoprano Angela Verallo, al tenore Luciano Grassi e al basso Fulvio Peletti, i violini di Valentina Ghirardani e Gianrico Agresta, Dario Bevacqua alla viola, Teresa Majno al violoncello e Nicolò Gattoni all'organo.

Il programma completo di Musica da bere è aggiornato in tempo reale nel calendario eventi del sito www.santamariamaggiore.info.
L'ingresso ai concerti è gratuito.

www.facebook.com/santamariamaggioreturismo/
www.instagram.com/santamariamaggiorevallevigezzo/

Event organizer
Comune di Santa Maria Maggiore
Telephone
+39 0324 95091