esempio: 25/06/2020

Sab, 30/05/2020 - Lun, 01/06/2020

EVENTO ONLINE - Immagini letterarie di donne del Seicento

Immagini di donne del Seicento. Aperitivi letterari sabato 30, domenica 31 maggio e lunedì 1 giugno alle 17.30

Prosegue on line sul canale You Tube e la pagina Facebook della Rete Museale Alto Verbano la rassegna “Verbano Barocco”, che gode del sostegno di Unione Lago Maggiore e Fondazione Comunitaria VCO. Il prossimo appuntamento è realizzato in collaborazione con gli Amici del Museo di Cannero Riviera, recuperando nella nuova modalità a distanza un’iniziativa che avrebbe dovuto tenersi a marzo, proprio nei primi giorni dell’emergenza sanitaria. Si tratta di un approfondimento sulla condizione della donna nel ‘600, attraverso tre figure letterarie femminili, che sono la Monaca di Monza e la mamma di Cecilia, personaggi dei Promessi Sposi, e Antonia, la strega di Zardino, protagonista del romanzo di Sebastiano Vassalli La chimera, ambientato nella diocesi di Novara.
La proposta, che sarà lanciata in anteprima in tre “aperitivi letterari” alle 17.30 di sabato 30, domenica 31 maggio e lunedì 1 giugno, è curata dallo scrittore di aforismi, amico e collaboratore dei musei dell’alto Verbano, Amedeo Ansaldi, che ha voluto selezionare le vicende dolorose di tre donne del Seicento, ispirate tutte a donne realmente esistite; nel tratteggiare questi personaggi sia il Manzoni che Vassalli si sono infatti attenuti, naturalmente con quelle piccole libertà che la creazione letteraria autorizza, a documenti pienamente attendibili.
La proposta, come tutta la rassegna, è legata alla grande iniziativa regionale “Piemonte Barocco”, attorno alla quale la Regione ha chiamato a raccolta tutte le risorse territoriali, per costruire programmi che facessero da corollario a una grande mostra allestita presso la Venaria Reale.

#baroccopiemonte #visitpiemonte #Piemontedavivere

E-mail: rete@unionelagomaggiore.it
Sito internet: http://www.unionelagomaggiore.it
Tel: 348 7340347

Lun, 01/06/2020 - Mar, 30/06/2020

CUSIO - "BAROCCO 2020", Festival Cusiano di Musica Antica®

Il Festival Cusiano di Musica Antica® da 37 anni propone programmi specializzati su repertori musicali che vanno dal XI al XVIII secolo, dove la musica del periodo barocco, effettuata su strumenti storici, ha sempre avuto una significativa e rilevante presenza.
Tali repertori sono particolarmente adatti all’incantevole atmosfera del Lago d’Orta e alla bellezza delle sedi.
Illustri gli interpreti: G.Acciai e la Nova Ars Cantandi; S.Bagliano e Collegium Pro Musica; La Rossignol; E. Gatti. Il Festival si articola in sei Intermezzi di Mezzodì e otto Concerti serali, cui si aggiunge la Festa della Musica (MIBAC) di cui l’Associazione Amici della Musica V. Cocito® è ufficiale rappresentante a Orta.
• Venerdì ore 21 (Concerti serali)
• Sabato ore 12 (Intermezzi di Mezzodì) e ore 18 / 21 (Concerti serali)
• Domenica ore 12 (Intermezzi di Mezzodì) e ore 18 / 21 (Concerti serali)
• Pella, Auditorium Casa Maria Ausiliatrice
• Orta San Giulio, Palazzo Penotti Ubertini, Villa Bossi, Chiesa dell’Assunta, ecc.
• Isola di San Giulio: Casa Tallone e Basilica di San Giulio
• Sacro Monte e Chiesa S.Nicolò

(All’interno del FESTIVAL CUSIANO ha luogo anche la FESTA DELLA MUSICA a Orta (21 giugno), patrocinata dal MIBAC)
 Gratuito per le manifestazioni della FESTA DELLA MUSICA
 A pagamento – € 8 – € 15 / 20
Abbonamenti, prenotazioni e acquisto biglietti
• presso la sede (Via dei Cattaneo 15, Novara, tel 0321031518);
• punti vendita VIVATICKET e on-line su VIVATICKET.it;
• un’ora prima dei concerti, ma è consigliabile la prenotazione scrivendo a

E-mail: info@amicimusicacocito.it
Sito internet: http://www.amicimusicacocito.it
Tel: +39 0321 031518

Ven, 05/06/2020 - Dom, 07/06/2020

ARONA - "Arona street food"

4° Edizione Arona Street Food (parte del circuito Urban Lake Street Food Festival)

Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 giugno 2020, la Pro Loco Arona riporta sul lungolago Caduti di Nassirya e Largo Alpini una grande festa con Urban Lake Street Food Festival.
Tre giorni dedicati al cibo di strada di ultima generazione e tanti eventi collaterali tra dj set e musica live, esibizioni di artisti di strada, giochi e laboratori per i bambini e la mitica Silent Disco. INGRESSO GRATUITO e orario continuato.
Anche quest'anno 25 food trucks, veri e propri ristoranti su ruote, offriranno cucina gourmet alla portata di tutti!
Novità 2020: sarà uno Street Food “diffuso” con il centro nevralgico in largo Alpini ma tante sorprese gourmet anche nei locali aronesi!

Per maggiori informazioni si prega di contattare la Pro Loco di Arona

E-mail: info@prolocoarona.it
Sito internet: http://www.prolocoarona.it
Tel: +39 0322 45292

Sab, 06/06/2020 - Sab, 27/06/2020

ARONA - "BAROCCO 2020", "Festival Organistico Internazionale di Arona, le scuole del Barocco in Europa"

Il festival organistico internazionale di Arona è una delle più importanti e più longeve rassegne in ambito organistico nazionale. Grazie alla presenza presso la collegiata di Arona dell’organo Bardelli-Dell’Orto-Lanzini op. 1, uno dei primi strumenti in Italia ad essere stati realizzati fedelmente sui modelli degli organi barocchi tedeschi bachiani, nelle varie edizioni si sono esibiti concertisti provenienti da tutto il mondo e dalle più prestigiosi sedi internazionali.

- Sabato 6 giugno. Chiesa collegiata di Santa Maria, ore 21.15: Frédéric Munoz (Francia), organo. Il barocco in Francia e in Spagna

- Sabato 13 giugno. Chiesa collegiata di Santa Maria, ore 21.15: Franz Günthner (Germania), organo. Il barocco nella Germania centro-meridionale e in Austria

- Sabato 20 giugno. Chiesa collegiata di Santa Maria, ore 21.15: Christian Tarabbia (Italia), organo. Il barocco in Italia

- Mercoledì 24 giugno. Chiesa di Santa Maria di Loreto o di Santa Marta, ore 21.15: allievi della master-class internazionale di canto "Si parla, si canta", Benton Hess (USA), direzione: il barocco in Inghilterra.

- Sabato 27 giugno. Chiesa collegiata di Santa Maria, ore 21.15: Jan Vermeire (Belgio), organo. Il barocco nella Germania settentrionale e nei Paesi Bassi.

*Ingresso libero. La capienza della chiesa assicura posti a sedere per più di 250 persone. Non è necessario effettuare prenotazioni.

E-mail: info@sonataorgani.it
Sito internet: http://www.sonataorgani.it
Tel: +39 380 5240580

Ven, 03/07/2020 - Dom, 05/07/2020

MACUGNAGA - "Fiera di San Bernardo"

XXXIV Edizione della Fiera di San Bernardo XX Concorso estemporaneo di scultura su legno
Macugnaga (VB) 3 – 4 – 5 luglio 2020

Ormai da oltre trent’anni il primo fine settimana di luglio si tiene a Macugnaga, organizzata dal Comitato della Comunità Walser di Macugnaga con il contributo della Fondazione Maria Giussani Bernasconi - Varese, la Fiera di San Bernardo (www.fieradisanbernardo.it), che intende far rivivere l’antica Fiera dell’Assunta, che si teneva già in epoca medievale, a Macugnaga, durante il ferragosto e che costituiva un importante e atteso momento di incontro mercantile tra le genti provenienti dalle diverse vallate intorno al Monte Rosa.
L’appuntamento nella suggestiva località alpina ai piedi del Monte Rosa, quest’anno è alla sua XXXIV edizione e avrà come tema:
Sulle orme di San Bernardo, mille anni sulle Alpi.

La manifestazione sarà uno degli eventi più importanti tra quelli che concluderanno il triennio di festeggiamenti dedicati ai mille anni dalla nascita di San Bernardo, protettore delle Alpi.
Il Comitato della Comunità Walser di Macugnaga, in occasione di ogni edizione della Fiera, si adopera affinché i tre principali aspetti che contraddistinguono tale manifestazione, ovvero l’aspetto culturale, l’aspetto religioso e l’aspetto commerciale, vengano valorizzati nel migliore dei modi, nel rispetto delle tradizioni della civiltà Walser.

L’evento richiama un numero importante di visitatori di provenienza anche internazionale. La XXXIV Fiera di San Bernardo, che prenderà il via nel pomeriggio di venerdì 3 luglio, con l’inaugurazione della XX Edizione dell’Estemporanea di scultura su legno di tiglio, prevede un programma come sempre ricco di eventi di vario interesse (musica, cultura, artigianato, laboratori didattici anche per bambini, ecc.). Quest’anno l’importante e antico tema dell’ospitalità nei territori alpini ad opera degli Ospizi, punti di ristoro e riparo per i pellegrini (oggi turisti ed escursionisti), viene sviluppato in vari aspetti, sia con l’allestimento, presso la Kongresshaus di Macugnaga, della mostra (con foto di Carlo Meazza) Hospitia. Mille anni di accoglienza e ospitalità sulle Alpi, sia attraverso la presentazione, con relativa conferenza stampa, venerdì 3 luglio alle ore 21:00, della manifestazione sportiva “Meht - Monte Rosa EST Himalayan Trail”, che si terrà nel mese di luglio con partenza da Macugnaga: una sorta di “pellegrinaggio sportivo” ad alta quota. La sera di sabato 4 luglio 2020, presso la Kongresshaus di Macugnaga, sarà consegnata la prestigiosa Insegna di San Bernardo, onorificenza che nel suo Albo d’Oro vanta nomi di grande prestigio, quali: Paul Guichonnet, Luigi Zanzi, Fosco Maraini, Walter Bonatti, Enrico Rizzi, Reinhold Messner, per citarne alcuni, nonché la Segale d’Oro, premio assegnato a giovani che hanno fatto della montagna una scelta di vita.
Domenica 5 luglio 2020, dopo la S. Messa che si celebrerà nella Chiesa Parrocchiale di Staffa, i gruppi Walser delle valli intorno al Monte Rosa, con i loro tradizionali costumi, accompagneranno in processione, insieme a tutti coloro che vorranno partecipare, la statua di San Bernardo, protettore delle genti di montagna, fino al Tiglio secolare, antico simbolo della comunità, nei pressi della Chiesa Vecchia, al Dorf, dove avrà anche luogo la benedizione degli attrezzi di montagna e l’incanto delle offerte di prodotti locali, accompagnati dalla commovente esecuzione, a cura del Coro Monte Rosa, del canto popolare “Signore delle Cime” (del Maestro Bepi De Marzi). Sempre al Dorf, presso l’antico forno, si tiene, come ogni anno, la cerimonia della panificazione con farina di segale.
La Fiera di San Bernardo vanta un’esposizione di oltre 50 bancarelle di prodotti artigianali alpini, quali sculture in legno e pietra, ceramiche, tessuti e ricami, cesti intrecciati, ferri battuti, attrezzi da lavoro, prodotti enogastronomici locali.
Il percorso della Fiera si snoda dalla piazza del Municipio fino a raggiungere la zona del Dorf (il nucleo più antico del paese).

Comitato della Comunità Walser di Macugnaga

E-mail: iat@comune.macugnaga.vb.it
Sito internet: http://www.fieradisanbernardo.it
Tel: +39 0324 65119

Sab, 11/07/2020

ARONA - "Bancarelle sotto le stelle"

Si avvisano i gentili lettori che gli eventi presenti sul sito www.distrettolaghi.it sono inseriti su diretta segnalazione degli organizzatori, che sono gli unici referenti per quanto riguarda la responsabilità di effettivo svolgimento delle manifestazioni e i cui contatti sono espressamente indicati nelle schede di ogni evento.
A seguito delle ultime disposizioni governative in merito al contenimento del COVID 19 e a tutela della salute di tutti i partecipanti consigliamo pertanto di rivolgervi ai suddetti organizzatori per qualsiasi necessità di chiarimento su eventuali cancellazioni o slittamenti.

BANCARELLE SOTTO LE STELLE - Arona

Sabato 11 Luglio si terrà presso Piazza San Graziano in centro ad Arona, la manifestazione: Bancarelle sotto le stelle. Per maggiori informazioni, contattare l'ufficio turistico di Arona.

E-mail: turismo.arona@comune.arona.no.it
Sito internet: http://www.comune.arona.no.it/ufficio-turistico.html
Tel: +39 0322 243601 (Ufficio Turistico)

Dom, 19/07/2020

ARONA - "Mercatino della creatività"

Si avvisano i gentili lettori che gli eventi presenti sul sito www.distrettolaghi.it sono inseriti su diretta segnalazione degli organizzatori, che sono gli unici referenti per quanto riguarda la responsabilità di effettivo svolgimento delle manifestazioni e i cui contatti sono espressamente indicati nelle schede di ogni evento.
A seguito delle ultime disposizioni governative in merito al contenimento del COVID 19 e a tutela della salute di tutti i partecipanti consigliamo pertanto di rivolgervi ai suddetti organizzatori per qualsiasi necessità di chiarimento su eventuali cancellazioni o slittamenti.

MERCATINO DELLA CREATIVITA'

Domenica 19 Luglio presso la Piazza San Graziano in centro ad Arona, si svolgerà il mercatino della creatività.
Per maggiori informazioni, si prega di contattare l'ufficio turistico di Arona.

E-mail: turismo.arona@comune.arona.no.it
Sito internet: http://www.comune.arona.no.it/ufficio-turistico.html
Tel: +39 0322 243601

Sab, 25/07/2020

ARONA - "Mercato contadino"

Si avvisano i gentili lettori che gli eventi presenti sul sito www.distrettolaghi.it sono inseriti su diretta segnalazione degli organizzatori, che sono gli unici referenti per quanto riguarda la responsabilità di effettivo svolgimento delle manifestazioni e i cui contatti sono espressamente indicati nelle schede di ogni evento.
A seguito delle ultime disposizioni governative in merito al contenimento del COVID 19 e a tutela della salute di tutti i partecipanti consigliamo pertanto di rivolgervi ai suddetti organizzatori per qualsiasi necessità di chiarimento su eventuali cancellazioni o slittamenti.

MERCATO CONTADINO

Sabato 25 Luglio presso la zona del Parlamentino in centro ad Arona, si svolgerà il mercato contadino.
Per maggiori informazioni, si prega di contattare l'ufficio turistico di Arona.

E-mail: turismo.arona@comune.arona.no.it
Sito internet: http://www.comune.arona.no.it/ufficio-turistico.html
Tel: + 39 0322 243601

Ven, 31/07/2020 - Sab, 01/08/2020

ARONA - "La Notte in Rosa, il capodanno dell'estate"

La notte di venerdì 31 luglio fino la mattina di sabato 1 agosto, si terrà presso la città di Arona la Notte Rosa - Il capodanno dell'estate.
Per ulteriori informazioni, contattare l'ufficio turistico di Arona

E-mail: turismo.arona@comune.arona.no.it
Sito internet: http://www.comune.arona.no.it/ufficio-turistico.html
Tel: +39 0322 243601

Dom, 09/08/2020 - Sab, 05/09/2020

VARIE LOCATION - "BAROCCO 2020", "Itinerari Organistici"

La rassegna “itinerari organistici sul territorio della provincia di Novara” vuole diffondere la conoscenza della musica d’organo e allo stesso tempo tutelare e valorizzare il preziosissimo patrimonio di organi storici custoditi nelle chiese del novarese attraverso la creazione di un calendario concertistico itinerante con protagonisti musicisti italiani e esteri di livello internazionale.

*Calendario in via di definizione
*Ingresso libero senza necessità di prenotazione

E-mail: info@sonataorgani.it
Sito internet: http://www.sonataorgani.it
Tel: +39 380 5240580