Escursionismo e Trekking
print this page

Cosa e Cosasca

Località dell’escursione
Trontano e frazioni

Periodo
Primavera e estate

Accesso stradale
Per raggiungere la località di partenza, percorrere l’autostrada A26 in direzione “Sempione - Confine di Stato”, uscita Valle Vigezzo. Superato l’abitato di Masera, si arriva a Trontano.

Descrizione dell’itinerario
Due frazioni, una bassa Cosa e una alta Cosasca, compongono un paese che cela una storia in cui fede e vita agricola s’intrecciano indissolubilmente. Il paese è costruito attorno ad un luogo d’avvistamento utilizzato fin dall’epoca romana. Dalla fermata del bus si prende per Via Rosmini ed arrivati alla Chiesa si segue Via Marconi fino a ritornare sulla strada provinciale. Si prosegue verso nord fino ad incontrare Via Bellini da percorrere fino al ponte, dove si può ammirare una cascata (11 min). Da questo punto ha inizio una interessante salita lungo un sentiero caratterizzato dai gradini intagliati nella roccia. Giunti ad una Cappella (8 min) si lascia il sentiero che sale sulla destra per prendere quello che, attraverso due nuclei di baite, raggiunge la località Cà Burtulina (15 min) e quindi la chiesa del nucleo principale di Cosasca. Attraversato un gruppo di baite ristrutturate si raggiunge il santuario della Madonna delle Grucce, risalente al 1648 (6 min). Si ritorna quindi alla Chiesa e, attraverso una comoda mulattiera si raggiunge la Chiesa di San Lorenzo al Pozzo (31 min). Dal piazzale della chiesa la mulattiera scende sulla destra fino ad una cappella (6 min) e, attraversata la nuova strada sterrata, prosegue fino ad una cappella posta sulla vecchia mulattiera che da Mergozzo saliva ai passi alpini dell’Ossola (10 min). Prendendo a destra si raggiunge la piazza della chiesa di Cosa (4 min), mentre a sinistra si raggiunge la località di Quarata dove, oltre alle vecchie case, si può ammirare la cappella di S. Marta.

Note
Linea Bus n° 16
Attrezzatura consigliata: Scarponcini - Sentieri: A18 - A0

Informazioni turistiche
Ufficio Turistico di Domodossola: Piazza Matteotti 24 - 28845 Domodossola
Tel. 0324 248265 -

CONTATTA DIRETTAMENTE L'UFFICIO TURISTICO DI DOMODOSSOLA CLICCANDO QUI

E