Sabato, Maggio 23, 2020
print this page

MERGOZZO - Riapertura del Museo Archeologico di Mergozzo

Il Civico Museo Archeologico è lieto di annunciare che da sabato 23 maggio riprenderanno le regolari attività di accoglienza, e dunque, osservando alcune semplici norme, sarà possibile a coloro che lo desiderano visitare il percorso archeologico permanente e la mostra speciale “A lume di candela”. Il pubblico potrà accedere alle sale nel numero massimo di 6 persone alla volta; il punto di accoglienza e biglietteria, per una gestione più snella dei flussi sarà presso l’adiacente ufficio turistico; saranno a disposizione gel igienizzante e mascherine di protezione per chi ne fosse sprovvisto.
Gli orari di apertura saranno a maggio SABATO E DOMENICA DALLE 14 ALLE 19.
Da GIUGNO e fino alla fine di AGOSTO TUTTI I GIORNI DALLE 14 ALLE 19.

Date queste necessarie informazioni di servizio, il museo ci tiene a comunicare che, malgrado il disagio e il dispiacere di non poter accogliere il pubblico in tutti questi mesi, questa emergenza si è rivelata anche un’importante occasione di mantenimento dei contatti a distanza e di sviluppo di nuove idee e servizi. Con soddisfazione ha visto quanto siano stati apprezzati i post quotidiani di scoperta dei reperti archeologici proposti su Facebook, che hanno “fruttato” tantissime condivisioni e visualizzazioni (fino a 16.000, per il post più popolare!); ci siamo divertiti a sfidarvi nell’archeoquiz (e aspettiamo i vincitori per il ritiro del premio); abbiamo sperimentato nuove forme di comunicazione con gli eventi on line attraverso il canale You Tube “Ecomuseo del Granito”.

"Facciamo tesoro di queste nuove scoperte e della comunicazione tecnologica, proseguendo ancora per qualche tempo. In particolare è ancora in corso la campagna #pietreinviaggio che propone ogni giorno sulla pagina Facebook @Ecomuseo del Granito, gestita insieme al Museo GranUM di Baveno, un luogo in Italia e nel Mondo in cui sia utilizzato il granito bianco di Montorfano, il granito rosa di Baveno o il marmo rosa di Candoglia; stiamo lavorando alla trasposizione in digitale e on line del gioco “Lungo la via del Marmo” che avevamo realizzato come gioco in scatola due anni fa, in collaborazione con il Comune di Baveno e la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano; stiamo preparando una interessante mostra anche per il Museo Granum di Baveno (visitabile a partire dal 6 giugno).
Per qualche tempo continueremo con le proposte on line in attesa, appena possibile fare attività di gruppo, di tornare a raccontarvi i nostri musei e il nostro territorio con gli eventi dal vivo.
Nel frattempo ringraziamo i tanti che ci hanno seguito e incoraggiato, e vi aspettiamo per le visite al Museo Archeologico, alla mostra “A lume di candela” e alle proposte sul canale YouTube ECOMUSEO DEL GRANITO.
(a questo link potete iscrivervi, vedere l'inaugurazione virtuale della mostra, trovare materiali video d'epoca e attuali sui temi ecomuseali e restare aggiornati su molte altre attività)"