print this page

Valle Formazza: natura e storia in un ambiente unico!

La Valle Formazza è una delle vallate alpine dove gli aspetti ambientali, naturali, culturali e umani sono rimasti inalterati nel tempo. Una vegetazione pura, tipica della fascia montana subalpina: sui suoi pendii sono presenti estese abetaie, pregiatissimi larici e preziosi esemplari di pino cembro, una rarità per il panorama forestale di questa sezione di arco alpino.
Dai prati del fondovalle sino ai pascoli in quota sono presenti specie botaniche rarissime. Straordinaria anche la ricchezza di varietà di minerali censite...
Il patrimonio faunistico è quanto mai ricco e variegato. Non è raro poter avvistare l'aquila reale, il gheppio o la pernice bianca; altrettanto facile l'incontro con caprioli, cervi e camosci o meravigliosi stambecchi.
La valle è percorsa da numerosi sentieri che permettono sia piacevoli passeggiate in compagnia, sia magiche escursioni solitarie nell'alta valle alla scoperta degli splendidi laghi, dei nevai, delle vette ma soprattutto di quella tranquillità che solo questa montagna può offrire.
Cervi, camosci, caprioli e marmotte incrociano il cammino degli escursionisti più attenti e pazienti! Inoltre una fitta rete di rifugi alpini offre riparo in caso di maltempo e permette confortevoli soggiorni in quota.
La Formazza, culla dello sci a sud delle Alpi fin dagli inizi del secolo, offre le sue piste (e un'ottima Scuola di sci) per la pratica dello sci a tutti i livelli.
Il fondovalle è segnato da larghe tracce preparate per l'esperto fondista e per chi ama passeggiate con gli sci alla scoperta di angoli tranquilli; inoltre anche in alta quota, sopra la Cascata del Toce, potrete godervi una tranquilla giornata tra la natura grazie alla pista di fondo di Riale, 12 km di tracciato in una affascinante cornice alpina. Sci di discesa e sci alpinismo completano un’offerta invernale di alta qualità.

Comuni
FORMAZZA