Ornavasso
print this page

Museo Partigiano o Museo della Resistenza

Il Museo è stato inaugurato il 4 settembre 1988 con il nome di " CASA MUSEO RAGGRUPPAMENTO DIVISIONE PATRIOTI ALFREDO DI DIO" per volontà di alcuni ex partigiani azzurri, chiamati così perchè durante la Resistenza portavano al collo un fazzoletto di questo colore.
Grazie ai contributi di autorevoli protagonisti della Resistenza, primo fra tutti Eugenio Cefis, ultimo comandante della Divisione Valtoce, il Raggruppamento acquistò dalla famiglia Antiglio l'edificio ed allestì il museo con il lavoro volontario dei suoi uomini e quindi, il 25/03/1992 lo cedette a titolo gratuito al Comune di Ornavasso, riservandosene la gestione.
Ornavasso fu scelta come sede museale perchè il paese fu culla della Divisione Valtoce e la casa fu danneggiata da un colpo di mortaio dai nazifascisti. Nel "Museo della Resistenza" si conservano documenti, manoscritti, fotografie e reperti che testimoniano la vita della Divisione.

Comuni
ORNAVASSO