Calasca Castiglione
print this page

Museo della Milizia

Ospita una ragguardevole collezione di armi fregi e uniformi a partire dal XVII secolo, scelti tra quanto ancora in dotazione alla tradizionale Milizia. La milizia tradizionale di Calasca, fondata nel 1641, è al pari di quella della vicina Bannio una delle istituzioni militari italiane, tutt’ora attive seppur in veste folkloristica, di più antica data. Le vicende costitutive e di mantenimento nel corso dei secoli hanno fatto si che i beni mobili del corpo si arricchissero di numerosi oggetti, di abbigliamento militare e di armamento, di fatto estranei all’equipaggiamento standard, spesso provenienti da altri corpi e da eserciti extranazionali (francesi e austriaci in particolare). A ciò si aggiunga che, ricevendo spesso le uniformi aggiustamenti e abbellimenti di fattura locale, si è talvolta in presenza di notevoli esempi di artigianato tessile. La collezione museale, che vanta un allestimento innovativo e in contrasto con l’ambiente che la ospita ed è stata curata, per la parte storica, da un noto studioso novarese, presenta pezzi unici e di grande pregio per la storia militare italiana. Accanto alla sala dedicata all’esposizione una seconda sala racconta origini e vicende storiche della Milizia con ampia documentazione fotografica e d’archivio.

Apertura: tutto l'anno SU RICHIESTA. Ingresso gratuito.

museo milizia

Comuni
CALASCA CASTIGLIONE