Arona
print this page

Monastero della Purificazione

Singolare è caratteristica è la storia del Monastero della Purificazione, ovvero del primo monastero femminile istituito nel 1590 dall'Aronese Clemenza Ruga, sotto il patrocinio della madre di Federico Borromeo, la contessa Margherita Trivulzio Borromeo. La congregazione monastica, con il nome di Purificazione di Maria Vergine, ebbe il compito di istruire e ospitare le ragazze a partire dal 1598, anno in cui fu riconosciuta anche dalle autorità ecclesiastiche. Il convento fu soppresso nel 1810 durante il periodo napoleonico. Dell'originaria struttura è ancora visibile, all'interno, un bel cortile acciotolato con fontana. In seguito alla soppressione della congregazione, l'immobile fu destinato a usi civili, tanto che all'inizio del XX secolo fu trasformato in osteria (Quaranta). Ora, i locali, in seguito a una parziale acquisizione da parte del Comune, sono sede della Biblioteca civica.

Comuni-