esempio: 24/06/2022

Gio, 26/05/2022 - Sab, 31/12/2022

BAVENO - Ville e Personaggi

RASSEGNA LA PIETRA RACCONTA: ESPOSIZIONE "VILLE E PERSONAGGI"
INAUGURAZIONE GIOVEDÌ 26 MAGGIO, ORE 21.00
MUSEO GRANUM

Giovedì 26 maggio alle ore 21 presso il Museo del Granito GranUM viene inaugurata l’esposizione storico documentaria sulle ville d'epoca di Baveno e i personaggi che le hanno frequentate. L'esposizione verrà presentata dal curatore, il ricercatore e storico Leonardo Parachini, attraverso una conferenza che approfondirà la storia di 16 ville bavenesi, nate tra il XIX e gli inizi del XX secolo.
La ricerca condotta ha permesso di scoprire nuovi e interessanti dettagli sulla storia costruttiva degli edifici, alcuni dei quali firmati da celebri architetti, quali l’inglese Richard Popplewell Pullan, lo svizzero Augusto Guidini, gli italiani Giuseppe Sommaruga e Piero Portaluppi, e sui personaggi che li hanno voluti, abitati e frequentati: dall’imprenditore scozzese Charles Henfrey, che ospitò la Regina Vittoria nel 1879, alla famiglia Branca, sino a figure di spicco della storia risorgimentale, quali Margherita Trotti Bentivogilo e Giacinto Provana di Collegno, e alle figure di intellettuali, artisti e musicisti, quali Giberto Borromeo Arese, Francesco Cazzamini, Gianandrea Gavazzeni e Umberto Giordano, per giungere infine ad imprenditori all’avanguardia del settore lapideo, come Nicola Della Casa, o delle industrie elettriche, come Giovanni Carosio.

La mostra sarà visitabile, con ingresso libero, dal 26 maggio al 31 dicembre 2022 nei seguenti orari:
26/05/2022 - 30/09/2022 tutti i giorni 09:00-12.30 e 15:00-18:00
01/10/2022 - 31/12/2022 da lunedì a sabato 10:30-12:30; martedì, giovedì, venerdì anche 15:00-18:00

Per approfondire il tema, oltre alla conferenza della serata inaugurale, lo storico Leonardo Parachini condurrà due minicrociere con diverse destinazioni per vedere dal vivo alcune delle ville e conoscerne nel dettaglio la storia:
Domenica 17 luglio ore 18 • Le ville dal lago
Navigazione lungo la costa tra Baveno e Stresa per osservare e conoscere il paesaggio delle ville e le storie che raccontano.
Venerdì 19 agosto ore 20 • La famiglia Branca e le sue ville sulle opposte sponde del Golfo Borromeo
Tragitto da Baveno a Verbania Pallanza, narrando storie e connessioni delle due opposte sponde del golfo, particolarmente in relazione alla famiglia Branca. Sbarco e visita di Villa Giulia.

Prenotazione obbligatoria entro le ore 17 del giorno precedente: Ufficio Turismo tel. 0323 924632, WhatsApp 345 7936361,

.
La partecipazione è a offerta minima di euro 10 a sostegno del progetto “La pietra racconta”.

L’esposizione e le iniziative collaterali si inseriscono nella scia delle numerose attività di valorizzazione del tema della pietra e del territorio in tutte le sue sfumature, promosse dal Museo GranUM nel contesto dell’Ecomuseo del Granito in partenariato tra la Città di Baveno, il Comune di Mergozzo e l’Associazione GAM con il progetto “La pietra racconta”, che anche per il 2022 ha ottenuto il sostegno della Fondazione Comunitaria del VCO.

Baveno - mostra ville e personaggi.jpg

E-mail: info@bavenoturismo.it
Sito internet: http://www.bavenoturismo.it
Tel: +39 0323 924632 IAT

Ven, 27/05/2022

SAN MAURIZIO D'OPAGLIO - 9a ediz. Vado a Teatro!: Al cinghiale bianco (in compagnia di Franco Battiato)

Venerdì 27 maggio, h 21.00 - TEATRO DELLE SELVE
AL CINGHIALE BIANCO (in compagnia di Franco Battiato)

Drammaturgia, regia, interpretazione: Franco Acquaviva
E con: Elia Perboni, altri in via di definizione
Musica dal vivo: Spaziocalmo
Produzione: Teatro delle Selve 2022
>>>
Alla locanda del Cinghiale Bianco tutto è in attesa di un ospite speciale, verrà, non verrà? Nel frattempo alcuni amici raccontano delle storie che lo riguardano, mentre il fantasma della sua musica si diffonde per opera della band ospite del locale.
Al tavolo Elia Perboni, giornalista e autore, con ospite a sorpresa per tracciare ricordi e racconti, e Franco Acquavia attore e drammaturgo, che aggiunge letture d’attore e azioni sceniche; mentre la band degli Spaziocalmo accarezza le melodie dell’ospite assente.
Cosa rimane di Battiato nella musica delle giovani generazioni? E come “vedono” le nuove band la sua musica? Gli Spaziocalmo, indie band di ventenni con all’attivo un non trascurabile palinsesto di proprie produzioni originali, passate al vaglio di qualche contest importante, distribuite da una piccola agguerrita etichetta e confortate dal parere più che positivo di alcune testate specializzate, fanno attraversare la propria musica da non pochi rimandi a B. Ma come lo reinterpreterebbero? La domanda costituirà uno dei tanti fili della serata.
Biglietto: euro 12.00
SPETTACOLO IN ABBONAMENTO

La stagione di teatro contemporaneo d’arte al TEATRO DEGLI SCALPELLINI di San Maurizio d'Opaglio, è organizzata dal TEATRO DELLE SELVE, con la direzione artistica di Franco Acquaviva, ed è sostenuta da:
comune di San Maurizio d’Opaglio, Istituzione Museo del Rubinetto, e da Pettinaroli; Fantini; Il Castagno; Cimberio; Fornara; Ottica Bacchetta; in collaborazione con NovaCoop, ed è un Progetto selezionato dal bando Corto Circuito 2022 – Piemonte dal Vivo

Biglietti e abbonamenti
Abbonamento a 7 spettacoli: euro 49,00
Carnet 3 spettacoli: euro 24,00
Biglietto unico: euro 12,00

Info complete programma > www.teatrodelleselve.it
Info biglietteria > 339 3117032 |

Accesso al teatro dietro presentazione del Green Pass, con obbligo di mascherina Ffp2.

E-mail: anna@teatrodelleselve.it
Sito internet: http://www.teatrodelleselve.it
Tel: +39 339 3117032

Ven, 27/05/2022

BAVENO - Lezioni di....cinema: Le città visibili: Automobili

Lezioni di...cinema: le città visibili: Automobili

Da venerdì 29 aprile a venerdì 27 maggio 2022, ore 21.00
Centro Culturale Nostr@domus
Corso di linguaggio cinematografico a cura di Carlo G. Cesaretti.
Filmare, ricostruire e sognare gli ambienti urbani al Cinema.
Baveno lezioni di cinema_2.jpg
Programma:
29/04 Le metafore abitate
06/05 Strade di cartapesta
13/05 L’amore in città
20/05 Il poetico urbano
27/05 Automobili

Iscrizioni entro mercoledì 27/04 presso l’Ufficio Turismo e Cultura – quota di iscrizione adulti €25 studenti €15.
Organizzazione a cura di Città di Baveno – Assessorato alla Cultura.

E-mail: info@bavenoturismo.it
Sito internet: http://www.bavenoturismo.it
Tel: +39 0323 924632 IAT

Ven, 27/05/2022

STRESA FRAZIONE CARCIANO - Il grande fritto misto Piemontese

venerdì 27 maggio
Ore 20.00 – Frazione Carciano
In collaborazione con gli amici cuochi dell’Agriturismo “San Michele di Vinchio (AT)”
Cena sociale
IL GRANDE FRITTO MISTO PIMONTESE
org.ne Pro Carciano - Info e Prenotazione obbligatoria entro il 22 maggio via e-mail

E-mail: procarciano1970@gmail.com

Ven, 27/05/2022 - Sab, 28/05/2022

CANNOBIO - Mercatino Regionale Piemontese

Cannobio - Mercatino Regionale Piemontese

Venerdì 27 e sabato 28 maggio dalle ore 9:30 alle ore 19:30 vi aspetta il Mercatino Regionale Piemontese presso il lungolago di Cannobio
Si tratta di una fiera il cui obiettivo è quello di valorizzare il Piemonte, i prodotti tipici e il suo territorio attraverso aziende d'eccellenza.
Per maggiori informazioni: www.mercatinoregionalepiemontese.it
Tel: +39 333 1455607

Sito internet: http://www.mercatinoregionalepiemontese.it
Tel: +39 333 1455607

Sab, 28/05/2022

ARONA - Parole Note, esperienza di ascolto di brani letterari e musicali a tema dal barocco al novecento

Parole Note in Biblioteca

La Biblioteca Civica in collaborazione con Sonata Organi propone per sabato 28 maggio 2022, alle ore 10.30 un incontro dedicato alla musica e alla letteratura.
L’incontro, ad ingresso libero e senza necessità di prenotazione, si terrà presso la Biblioteca Civica di Arona sita in Piazza San Graziano
L’idea nasce dal voler unire la letteratura nel Novecento con brani musicali per creare un’esperienza di ascolto su più piani. Lo stesso titolo dell’incontro “Parole Note” vuol far riferimento sia all’aspetto musicale alludendo alle note di varie altezza e durata, sia a quello più squisitamente letterario, indicante la conoscenza.
Tema cardine dell’incontro la “Fuga” intesa come componimento musicale, ma anche come atto della fuga, nella letteratura novecentesca il motivo della fuga ha trovato espressione nelle più differenti combinazioni e forse con i migliori esperimenti, altalenando tra le polarità del viaggio come scoperta o esilio.
I brani letterari saranno tratti dalle opere di J. Steinbek, H. Murakami e C. Pavese per una declinazione sempre diversa e imprevista della tematica, ma con l’approccio immediato e concreto degli autori novecenteschi.
Per la parte musicale Johann Sebastian Bach, Johann Christian Bach, Robert Schumann, Franz Liszt e Ernst Toch.
L’Associazione Sonata Organi, attiva già da molti anni sul panorama musicale aronese, con questa iniziativa desidera inaugurare la collaborazione con la biblioteca e altri campi della cultura aronese, unendo la musica a diverse altre discipline e campi del sapere. Questo incontro, inoltre, sarà un naturale preludio ai concerti della sedicesima edizione del Festival organistico internazionale di Arona che prenderà il via venerdì 3 giugno alle 21.00 in collegiata di Santa Maria con un concerto dell’organista finlandese Markku Makinene.
L’assessore alla cultura e all’istruzione Chiara Autunno sottolinea: “Un grande piacere ospitare in biblioteca un’altra eccellenza del nostro territorio, l’associazione Sonata Organi è artefice ormai da anni del festival organistico, uno degli eventi storici legati al nome della nostra città e che in città porta musicisti di altissimo livello e di fama internazionale. “Parole Note” è la prima iniziativa che proponiamo insieme e che, sono certa, sarà l’inizio di una proficua collaborazione”.

E-mail: biblioteca@comune.arona.no.it
Sito internet: https://www.comune.arona.no.it/
Tel: +39 0322 44625