esempio: 25/06/2018

Ven, 25/05/2018

GRAVELLONA TOCE - "Arte e Musica per San Maurizio 2018: Antiche Risonanze"

Il Comitato San Maurizio 1023/2023 invita a Arte e Musica per San Maurizio 2018, Venerdì 25 Maggio ore 21.00, presso la millenaria chiesetta di San Maurizio a Gravellona Toce, concerto "Antiche Risonanze" con i clarinetti di Stefano Rapetti. Un viaggio nella musica antica dal 1500 al 1700.
Il concerto sarà intervallato da “assaggi storico-artistici” sugli affreschi della chiesa a cura del Comitato promotore dei restauri, costituitosi nel marzo 2017.
Per l’occasione saranno proposti anche gli speciali biscotti di San Maurizio ideati dalla Scuola Panificatori e Pasticceri di Gravellona Toce, per un viaggio nel tempo anche col gusto…

Ingresso a offerta a sostegno dei restauri della Chiesa di San Maurizio.

Stefano Rapetti nato a Verbania nel 1976, terminati gli studi liceali con il massimo dei voti, si diploma in clarinetto con il massimo dei voti al Cons.“G. Cantelli” di Novara sotto la guida del M° Sandro Tognatti.
Partecipa a corsi tenuti da Charles Neidich, Fabrizio Meloni e Alessandro Carbonare e nel 2003 ottiene il diploma dell’Accademia di Alto Perfezionamento “L. Perosi” di Biella con valutazione “eccellente”, con Thomas Friedli. Partecipa a vari corsi di formazione orchestrale, tra cui quelli dell’Orchestra Giovanile Italiana di Fiesole, dell’Accademia del teatro La Scala (per due anni consecutivi, con Denis Zanchetta) e del Conservatorio Paganini di Genova con Vincenzo Mariozzi.
Ha collaborato con numerose orchestre (Orchestra da Camera di Mantova OCM, Teatro Coccia di Novara, Orch. Sinf. di Savona, “I Virtuosi di Roma”, Orch. Sinf. del Piemonte, Orchestra Pressenda di Cuneo, ecc., con cui si è esibito in vari Paesi europei, Malesia e Stati Uniti) e nel 2005 ottiene l’idoneità per l’Orchestra dell’Arena di Verona, sia come clarinetto che come clarinetto piccolo.
Ha collaborato e con numerose formazioni bandistiche e orchestre di fiati, tra cui l’Orchestra di fiati “Accademia” e le civiche filarmoniche di Lugano e Locarno, con cui ha effettuato numerose registrazioni.
E’ membro di vari gruppi cameristici: trio con violoncello e pianoforte, duo con pianoforte, quartetto di clarinetti, coro di clarinetti, ottetto di fiati. Svolge intensa attività didattica presso scuole civiche e private e nel 2016 risulta vincitore per il Piemonte del concorso nazionale per l’insegnamento del clarinetto nelle scuole medie a indirizzo musicale.
Dal 2008 si dedica allo studio della musica barocca e nel 2013 si diploma in flauto dolce barocco presso la Civica Scuola di Musica di Milano con il M° Daniele Bragetti (frequentando corsi e master class con Walter van Hauwe,Stefano Bragetti e Claudia Caffagni) e svolge attività concertistica con l’Ensemble Barocco Vermeer.
Dal 2015 intraprende un nuovo percorso in cui si fondono le competenze acquisite con il clarinetto moderno e quelle di musica antica, dedicandosi allo studio del clarinetto classico su strumenti originali della seconda metà del ‘700, sotto la guida del M°Rocco Carbonara, perfezionandosi anche con Eric Hoeprich e Luca Lucchetta.

Sito internet: http://www.sanmauriziogravellona.it
Tel: +39 0323 840809

Ven, 25/05/2018 - Sab, 26/05/2018

CANNOBIO - "Mercatino regionale piemontese"

Fiera itinerante delle eccellenze enogastronomiche piemontesi. Dalle ore 9.00 sul Lungolago di Cannobio.

E-mail: info@cannobio4you.it
Tel: + 39 0323 71212

Sab, 26/05/2018

DOMODOSSOLA - " Sulla Via dei Torchi e dei Mulini"

Passeggiata culturale alla scoperta delle borgate che sovrastano Domodossola e del Sacro Monte Calvario con accompagnatori CAI.
“Una camminata gratuita alla portata di tutti, allo scopo di far conoscere aspetti poco noti del Sacro Monte Calvario e dei suoi dintorni”.
Si potrebbe riassumere così, attraverso le parole della dott.ssa Renata Lodari, presidente dell'Ente di gestione dei Sacri Monti la passeggiata programmata per sabato 26 maggio che percorre un tratto della “Via dei torchi e dei mulini”.
All'interno del programma della giornata vanno assolutamente segnalate:
- La visita all'antica borgata di Vallesone con il suo torchio del 1616, la chiesa di San Gaudenzio (il 2018 è stato dichiarato “anno gaudenziano”, in quanto ricorrono 1600 anni della morte del primo vescovo di Novara) e la cottura tradizionale del pane nello storico forno “comunitario” effettuata dagli “Amici di Vallesone”;
- I vigneti di Crosiggia, tipico esempio di terrazzamenti delle vallate ossolane;
- La visita al Sacro Monte Calvario ( Patrimonio UNESCO dal 2003 ) con il Castello Mattarella (baluardo difensivo dell'intera vallata fino al secolo XV) e i giardini interni dei Padri Rosminiani con il laghetto artificiale in cui verrà illustrato un percorso ittico alla scoperta della trota ossolana;
- Il saluto dei gruppi “Primul da Calas” e “Arsciöl” di Vagna che si proporranno con costumi caratteristici e serviranno una merenda con prodotti tipici locali.
“La giornata si inserisce nel programma di valorizzazione della “Via dei torchi e dei mulini” che da qualche anno stiamo conducendo con ottimi risultati se consideriamo che tale percorso è conosciuto e apprezzato anche nella vicina Svizzera” così si esprime Renato Boschi del CAI di Villadossola che con il Cai di Domodossola, i Padri Rosminiani del Calvario e L'Ente di gestione dei Sacri Monti organizza l'evento.
L'appuntamento per tutti è alle 9,30 presso il piazzale Trocadero a Domodossola e la conclusione della passeggiata è prevista per le ore 17,30.

E-mail: info.domodossola@sacri-monti.com
Tel: +39 329 0541686

Sab, 26/05/2018 - Dom, 27/05/2018

STRESA - "Aqua Happenings"

Patrocinata da UN Water e dalla Città di Stresa, nell’ambito della mostra itinerante AQUA, dopo Ginevra (2017) e São Paulo (2017-2018), ART for The World propone, per la prima italiana di AQUA, una serie di happenings, film, mostre e dibattiti sull’Isola dei Pescatori, a Stresa, sabato 26 e domenica 27 maggio, dove i visitatori e gli abitanti dell’isola avranno l’occasione di vedere e ascoltare opere in merito al tema dell’acqua.
Il tema globale dell’acqua è un tema fondamentale, la gestione di questa risorsa costituisce, oggi più che mai, una delle più grandi sfide e uno degli obiettivi prioritari del XXI secolo, per il futuro di tutte le forme di vita sulla nostra Terra.
Risorsa naturale per eccellenza, l’acqua è al centro delle riflessioni sulle conseguenze delle modificazione climatiche. Questo progetto straordinario di due giorni, sotto forma di happenings con performance, istallazioni e video-film nei diversi siti dell’Isola dei Pescatori,
circondata dalle acque del Lago Maggiore, metterà in rapporto gli abitanti dell’isola e il pubblico dei visitatori con la consapevolezza all’acqua, risorsa essenziale per l’essere umano, per la fauna e la flora.
GLI ARTISTI
Perseguendo, la sua missione di sensibilizzazione alle questioni cruciali, in particolare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, l’ONG ART for The World propone, con questa sua nuova iniziativa italiana, una selezione delle sue migliori co-produzioni di video sul tema dell’acqua di Clemente Bicocchi (Italia), Nigol Bezjian (Siria) , Michel Favre (Svizzera), Francesco Jodice (Italia), Augustin Rebetez (Svizzera), Eduardo Srur (Brasile), allestiti sui muri delle stradine dell’isola. Opere e performance all’aperto di Marta dell’Angelo (Italia), Elena Al Asmar (Libano), Fabiana de Barros ( Brazile), Stefano Boccalini ( Italia) e Steve Piccolo (USA), Thibault de Gialluly (France); opere al Museo della Pesca e al Pro Loco, di Riccardo Arena Italia), Amita Makan (Africa del Sud), Luca Pancrazzi (Italia), e Vasilis Zografos (Grecia).
Programma
Sabato 26 maggio dalle ore 17 alle ore 20.30, sui diversi siti dell'Isola dei Pescatori, si possono vedere opere e seguire le performance nei seguenti orari:
18.00 Steve Piccolo, Neo-Dripsody (augmented)
18.15 Fabian de Barros, Condividere l'acqua
18.40 Elena EL Asmar, Posare Parole
19.20 Benji Boyadjian con Miram Camerini, Still Waters
19.50 Marta Dell’Angelo con Carlo Ottolini e Elisabetta Vergani, E ed è
20.00 Marcello Rohrwasser, I prodigiosi segreti dell'Aqua
Domenica 27 maggio le opere e i video rimangono in mostra dalle ore 11 alle ore 17.

Il 27 maggio, a Verbania, avrà luogo in matinée alle ore 11.30, nella Sala Toscanini del Grand Hotel Majestic, un recital della prestigiosa soprano internazionale Varduhi Khachatryan, dalla voce avvolgente e cristallina, vincitrice nel 2001 del Grand Prix Maria Callas che canterà un repertorio di arie d’opera di grandi compositori classici ispirati all’acqua accompagnata dal suo pianista Davide Dellisanti.
R.S.V.P. (su invito, fino all’esaurimento dei posti)
Grand Hotel Majestic 0323 509711 /

Pinuccia Brunella 335 7021321 /

ORGANIZZAZIONE
Un progetto di Adelina von Fürstenberg
Scenografia Arch. Uliva Velo
Organizzazione ART for The World Europa in collaborazione con: Pinuccia Brunella, Giroscopio; Claudio Cervelli; Yorgos Efstathoulidis, constructivist; Christian Oxenius.
ACCESSO
Navigazione Laghi, partenza da Stresa, Verbania e Baveno. Navigazione battelli privati da Verbania, Stresa e Baveno. Arrivo in automobile da autostrada A26 uscita Stresa-Baveno. Linea internazionale del Sempione stazione FS di Stresa.
RINGRAZIAMENTI
Si ringrazia Il Sindaco e l’Assessore alla Cultura di Stresa, la Pro-Loco Isola Pescatori e tutti gli isolani che, con entusiasmo, hanno collaborato e messo a disposizione aree private e locali per l´installazione dei progetti,dei video-film, delle installazioni e delle performance.

E-mail: promotion@artfortheworld.net
Sito internet: http://www.aqua-artfortheworld.net
Tel: +39 0323 30150/31308

Sab, 26/05/2018

CANNERO RIVIERA - "Novità in Musica"

Sabato 26 maggio alle ore 20.30 presso il Museo etnografico e della spazzola si aprirà la stagione museale con l’inaugurazione del focus espositivo dedicato ad alcuni nuovi reperti recentemente donati al museo da privati e famiglie. Gli Amici del Museo hanno accolto con grande piacere e riconoscenza queste testimonianze materiali del passato cannerese e vogliono condividere con il pubblico la storia di questi manufatti.
Alcuni reperti sono davvero curiosi: risale agli anni ’50 del Novecento, ad esempio, una macchinina-triciclo giocattolo, così come la macchina per rammendare le calze di nylon, donata da un’ex operaia dello spazzolificio cannerese. Direttamente dagli ambienti di lavoro della nota fabbrica produttrice di spazzole arrivano il libro mastro e un libro giornale, dove sono registrati i conti e le operazioni bancarie dell’azienda. Riconducibile all'ambito religioso è, invece, lo strumento, di insolita tipologia, differente dalle più classiche raganelle, che suonavano i chierichetti durante la Settimana Santa quando le campane erano ferme per richiamare la popolazione alle funzioni.
L’inaugurazione della nuova stagione museale sarà allietata alle 21.15 dal concerto offerto dagli allievi della Scuola di Musica “Toscanini” che avrà luogo nel giardino del Museo; in caso di cattivo tempo l’esibizione si terrà presso la Sala “P. Carmine” in zona Lido.
L’ingresso all'iniziativa è libero.

E-mail: museotattile@tiscali.it
Sito internet: http://www.unionelagomaggiore.it
Tel: +39 0323 840809 - 348 734 0347

Sab, 26/05/2018

ARONA - "Mercato Contadino"

Ogni 4° sabato del mese si svolge ad Arona il Mercato contadino, organizzato dall'Associazione "Il Crivello". Per tutto il giorno, bancarelle di prodotti tipici ed artigianali in zona Parlamentino.

E-mail: ilcrivello@gmail.com
Sito internet: http://www.promoearte.it
Tel: 335 6810391

Sab, 26/05/2018 - Dom, 27/05/2018

BAVENO - "Mani Magiche"

Dalle 9.00 alle 18.00 in Piazza Dante Alighieri, mercatini di artigianato e prodotti naturali.
In caso di maltempo il mercatino non si terrà.

E-mail: info@bavenoturismo.it
Sito internet: http://www.bavenoturismo.it
Tel: +39 0323 924632

Sab, 26/05/2018

DOMODOSSOLA - "Verrà, forse già viene, il suo bisbiglio..."

Sabato 26 maggio alle ore 17.30, presso la Sala Bozzetti al Sacro Monte Calvario di Domodossola, Concerto "Verrà, forse già viene, il suo bisbiglio..."; note e suggestioni sospese tra jazz contemporaneo e world-music dal Progetto musicale "Anima Mundi" di Roberto Olzer, Deobrat e Prashant Mishra.
A dieci anni dalla scomparsa di Cristina Femminis, avvenuta il 26 Maggio 2008, l'evento, promosso in sua memoria, sarà anche l'occasione per premiare i vincitori delle Borse di Studio, istituite dalla Fondazione Antonio Rosmini a ricordo della Professoressa, che per più di vent'anni ha insegnato presso il Liceo Antonio Rosmini. Amante dell'arte, della bellezza ed animata da una grande passione educativa, non si poteva che non far parlare Lei stessa, attraverso quanto ha dato colore alla sua intensa vita; così si spiega la scelta di un concerto unito a frammenti di arte e di vita.
Sonorità sospese tra jazz contemporaneo e world-music, un accostamento nuovo, originale, più unico che raro nel panorama pur vasto della World Music, nate dall'unione tra pianoforte, sitar e tabla.

E-mail: liceorosmini.segreteria@gmail.com
Tel: +39 0324 242249

Dom, 27/05/2018

VERBANIA - " 36° Straverbania "

Corsa podistica cittadina.

E-mail: turismo@comune.verbania.it
Tel: +39 0323 503249 / 0323 556669

Dom, 27/05/2018

VERBANIA - "Pass...assaggiando nel Parco"

Nella splendida cornice della vasca del fior di loto presso i Giardini Botanici di Villa Taranto in collaborazione con l’Associazione Onlus "Amici dell’Oncologia", si svolgerà la manifestazione con l’intento di sensibilizzare i visitatori sulla patologia, la quale provoca sofferenza sia nelle persone affette sia nei loro familiari.Questa inusuale giornata, offrirà ai turisti anche l’occasione per conoscere, degustare ed acquistare le eccellenze enogastronomiche del territorio. I fondi ricavati dall'acquisto dei prodotti e dei gadget saranno devoluti a progetti ed iniziative dell’associazione.
In caso di condizioni meteo avverse la manifestazione verrà annullata.

E-mail: ente@villataranto.it
Sito internet: http://www.villataranto.it