Venerdì, Ottobre 15, 2021
print this page

VOGOGNA - “FREGUJ briciole di memoria in cucina tra ValGrande e Lago Maggiore”

Venerdì 15 ottobre
ore 21.00 - Sala Conferenze del Castello Visconteo
Presentazione del libro "FREGUJ, briciole di memoria in cucina tra ValGrande e Lago Maggiore"

Il libro si propone di fornire una fotografia mediamente rappresentativa della cultura gastronomica, identitaria di una civiltà rurale sviluppatasi tra “Monti e Lago e attorno alla ValGrande”, attraverso la registrazione di informazioni e ricordi, testimonianze scritte o verbali, a volte solo briciole appunto (fregüj in dialetto) del recente passato.

L’incontro vedrà la partecipazione di Alberto Bergamaschi, presidente dell’Associazione Culture d’Insieme nel VCO, che ha promosso l’iniziativa editoriale e coordinato la raccolta di gran parte del materiale documentativo, Cristina Pasquali e Carlo Bava dell’Associazione Gabarè, che hanno curato l’armonizzazione di tutto il materiale reperito in un testo di piacevole lettura, di bella grafica e accompagnato da numerose fotografie, Ilaria Generelli, dell’associazione Culture d’Insieme nel VCO, le cui illustrazioni accompagnano con leggerezza e creatività, il lettore in un viaggio nello spazio tra giardini, orti, boschi, e ritorno, e nel tempo senza tempo di una tradizione che se ricordata diviene futuro.

Dalla collaborazione fra le due associazioni è così nato un libro che illustra il lungo viaggio degli alimenti dalla produzione alla cucina, originando piatti che nella trascorsa cultura rurale montanara sono vera e propria gastronomia, cultura, poesia, storia.

Le abitudini alimentari e gastronomiche non nascono per caso, ma sono il risultato del fluire dell’esistenza in cui speranze di vita migliori, aspettative, conoscenze, quindi storie personali o di intere comunità interagiscono con le caratteristiche del territorio.

Queste storie emergono a volte anche solo sfumate tra le righe del testo, e sono le vere protagoniste del libro e daranno gusto, senso e piacere della lettura a chi saprà coglierle con sensibilità e attenzione.

Consigliata la prenotazione al 340 498062