Domenica, Giugno 29, 2014 - Domenica, Agosto 24, 2014
print this page

"Speciale Fiori di Fuoco 2014": ritorna l'evento più pirotecnico dell'estate!

La magia degli spettacoli pirotecnici, che come ormai consuetudine saranno realizzati con grande maestria dalle Parente Fireworks, illuminerà i cieli dei Laghi Maggiore, Lugano e Orta, passando per il Parco del Ticino e le Valli dell'Ossola.

Lo speciale “Fiori di Fuoco 2014” rimane la rassegna di fuochi artificiali per eccellenza, che allieta ogni anno le serate di molti appassionati richiamati da questi spettacoli inseriti in scenari naturali di grande bellezza.
Un calendario ancora più ricco, con nove appuntamenti distribuiti su tutto il territorio, da giugno ad agosto, che renderanno magica ed indimenticabile l'estate nel Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli e nella Provincia di Varese.
Spettacoli gratuiti inseriti in cornici naturali suggestive.
In una situazione generale non certamente facile, riuscire a presentare una rassegna pirotecnica di questo livello è un risultato importantissimo per il nostro turismo” - commenta il Presidente del Distretto Turistico dei Laghi Antonio Longo Dorni - “sia per le ricadute economiche, sia per aver creato una rete tra aree turistiche piemontesi e lombarde”. “Un ringraziamento particolare alla ditta Parente Fireworks per l'alto livello qualitativo dei suoi spettacoli, al Consigliere Delegato del Distretto dei Laghi Oreste Pastore che ha coordinato i calendari e a tutti gli organizzatori che beneficeranno anche di una promozione coordinata e comune che darà ulteriore visibilità a manifestazioni già molto radicate sul territorio”.

Valorizzare il territorio puntando sulla qualità è la chiave del successo per un turismo diffuso e fidelizzato nel tempo" - afferma con sicurezza Claudio Parente, General Manager di Parente Fireworks - "per questo la decisione di mantenere la rassegna pirotecnica FIORI DI FUOCO è senz'altro una scelta importante, basti pensare all'enorme successo ottenuto lo scorso anno, sia in termini numerici sia di visibilità, a livello nazionale, internazionale e sul web." - continua Claudio Parente - "Anche per questa edizione saremo in grado di garantire spettacoli di alto livello e diversificati per i singoli comuni, mantenendo in questo senso una continuità nell'offerta rivolta tanto ai turisti quanto ai cittadini."

Quattro spettacoli della rassegna pirotecnica “SPECIALE FIORI DI FUOCO 2014” avranno come location comuni della provincia di Varese. La Dott.ssa Paola Della Chiesa, Direttrice dell'Agenzia del Turismo della provincia di Varese, commenta così la partecipazione del Suo territorio all'evento: “Lo spettacolo dei fuochi d’artificio torna a colorare il nostro cielo e a regalare emozioni in notturna. Questo bellissimo e suggestivo appuntamento, che da qualche anno fa della nostra provincia un terra “pirotecnica”, sta conquistando sempre più appassionati richiamando un grande pubblico, anche da fuori provincia o tra i turisti che si trovano da noi in vacanza. E non può essere altrimenti, poiché anche dopo il calar della sera, alcuni degli scorci più belli del Lago Maggiore e del Varesotto vengono illuminati con le mille luci dei fuochi d’artificio e regalano di sé immagini inedite ed eccezionali. Spettacoli quindi ad alto contenuto emotivo, tutti da vivere con gli occhi puntati verso l’alto, nelle belle serate estive e in location d’eccezione.”

La rassegna pirotecnica “Fiori di Fuoco”, che l'anno scorso con otto spettacoli ha richiamato nei territori dei nostri laghi e delle nostre montagne circa 270.000 spettatori – conclude il Consigliere Delegato del Distretto Turistico dei Laghi Oreste Pastore - è una conferma estremamente importante. Essere riusciti ad offrire una manifestazione di altissimo spessore qualitativo e con uno spettacolo in più rispetto allo scorso anno, con la significativa ricaduta economica che porterà su tutto il territorio, compresa la sponda lombarda del Lago Maggiore, rivela che tutte le componenti alla base dell’organizzazione di questo evento hanno operato al meglio”.

Un ringraziamento particolare ai main sponsor, alcuni ormai storici, che con il loro importante contributo danno un grande supporto all'organizzazione di questo evento.

Eventi e feste di grande tradizione, come la Lunga Notte di Arona, la Festa di San Vito ad Omegna, la Festa Patronale dell'Assunta a Santa Maria Maggiore, il Palio Remiero di Verbania, la Festa di Mezza Estate in Valle Formazza e quella di San Pietro e Paolo a Luino o ancora il Ferragosto Lavenese e la Festa Italo-Svizzera di Lavena Ponte Tresa, già dotati di grande attrattiva, andranno a coniugarsi con le varie date dello speciale “Fiori di Fuoco 2014”. Oltre a questi grandi appuntamenti il territorio del Distretto Turistico dei Laghi offrirà innumerevoli eventi – dai festival internazionali alle rassegne legate alla locale enogastronomia d'eccellenza - che arricchiranno l’estate tra laghi e monti. Tutti i dettagli, le offerte speciali di soggiorno abbinate agli spettacoli pirotecnici e le migliori proposte di vacanza saranno consultabili sul sito ufficiale del Distretto www.distrettolaghi.it.

CALENDARIO SPECIALE FIORI DI FUOCO 2014

Domenica 29 giugno ore 22.45 (RIMANDATO A LUNEDI' 30 GIUGNO CAUSA MALTEMPO)
Luino (VA) Lago Maggiore

Spettacolo piromusicale di apertura rassegna “Fiori di Fuoco 2014” - Parente Fireworks Cittadina di circa 14.200 abitanti, Luino si affaccia sul Lago Maggiore. E' situata a nord della provincia di Varese ed il territorio comunale confina con il Canton Ticino. La città ospita un antichissimo mercato settimanale (il mercoledì) istituito per concessione dell'Imperatore Carlo V nel 1541. Luino ha dato i natali allo scrittore Piero Chiara e al poeta Vittorio Sereni. Il paesaggio incantevole, con il lago e le valli, rendono Luino una importante meta turistica. Molti i monumenti che meritano una visita: tra questi la Chiesa della Madonna del Carmine e la Chiesa di S. Pietro in Campagna, con campanile in stile romanico.

Sabato 19 luglio ore 23.00
Lavena Ponte Tresa (VA) Lago di Lugano
Spettacolo piromusicale – Parente Fireworks
Divisa in due frazioni, Lavena e Ponte Tresa, la cittadina è ubicata sulla sponda italiana del Lago di Ceresio (o di Lugano) e conta circa 5.500 abitanti. Il fiume Tresa la separa dalla Svizzera e dall'omonima cittadina ticinese (Ponte Tresa) alla quale è collegata con un ponte presidiato da un valico doganale. E' un centro frontaliero tra i più importanti della zona. Da visitare la Chiesa della Madonna della Porta, a Lavena. In località Lavena le due sponde del lago (italiana e svizzera) si avvicinano formando uno stretto che “racchiude” un suggestivo angolo dello specchio d'acqua. Ogni sabato si tiene un importante mercato che attira migliaia di visitatori anche dalla vicina Confederazione Elvetica.

Sabato 26 luglio ore 22.30
Sesto Calende (VA) Parco del Ticino (sul lungo fiume in prossimità del centro – Viale Italia)
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks

Sesto Calende, città lombarda di circa 10.000 abitanti, è posizionata al capo meridionale del Lago Maggiore sul confine con il Piemonte nel punto esatto in cui il Ticino esce dal lago per proseguire il suo cammino verso il Po'. Nelle vicinanze si trovano i laghi di Comabbio, Monate, Varese e d'Orta. La valle del Ticino, tutelata e valorizzata dall'istituzione del parco Regionale, è un patrimonio di ricchezze naturalistiche di valore assoluto, riconosciuto anche dall'UNESCO. Le serate a Sesto Calende, spesso allietate da manifestazioni ed eventi, si possono trasformare in momenti magici grazie all'atmosfera romantica e dolce del fiume Ticino e dei suoi tipici locali e ristoranti in cui si possono assaporare piatti tipici lombardi e lacustri.

Domenica 3 agosto ore 23.00
Arona (NO) Lago Maggiore
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks

Una città da scoprire, tra storia e paesaggio: un mix di cultura e luoghi magici affacciati sul basso Lago Maggiore. Arona, con la sua posizione strategica, è meta di molti turisti provenienti da Milano e dalle principali località lombarde. Da non perdere una visita alla Rocca Borromea, splendida terrazza naturale sul lago – recentemente restaurata - a due passi dal popolarissimo lungolago e dal Sacro Monte con la Statua di San Carlo, la seconda statua rappresentante una figura umana più alta del mondo.

Sabato 9 agosto ore 21.45
Cascata del Toce (VCO) Valle Formazza
Spettacolo di luci e suoni – Parente Fireworks
La Cascata del Toce, considerata, grazie al suo salto di 143 metri, “la più bella e poderosa fra le cascate delle Alpi”, richiama ogni anno migliaia di turisti in Valle Formazza, per visitare gli splendidi tesori naturalistici custoditi in questo angolo estremo del nord del Piemonte. Questo meraviglioso salto d’acqua sarà la cornice naturale dello spettacolo Fiori di Fuoco 2014 a cura della Parente Fireworks. Lo spettacolo verrà realizzato nel rispetto della fauna locale, grazie ad effetti pirotecnici più silenziosi, che lasceranno spazio a suggestivi giochi di luci e colori, magistralmente coordinati con emozionanti colonne sonore.

Riconfermati anche per questa edizione i bus che permetteranno di raggiungere, con partenze da Gravellona Toce alle ore 18.00 e da Domodossola alle ore 18.30, le alte quote della Valle Formazza in Località Sotto Frua. Questo sarà l'unico servizio di trasporto che raggiungerà la Cascata del Toce dopo le ore 16.00 (orario di chiusura della strada al
passaggio auto).
Chi non sceglierà i bus potrà raggiungere la Cascata del Toce a piedi dalla frazione di Ponte con una camminata di circa 40 minuti. Considerata la location di alta montagna, sono consigliabili scarpe comode, giacca a vento e ombrello.

Per quanto riguarda le persone diversamente abili, come sempre avranno un parcheggio e uno spazio dedicato per vedere i fuochi. Per avere il permesso di transito dovranno mostrare il tagliando di disabilità. Per informazioni contattare la Pro Loco di Formazza al numero 0324 63059.

Tutte le informazioni relative ai bus verranno presto pubblicate sul sito
www.distrettolaghi.it, dal quale si potrà accedere all''acquisto on line dei biglietti.
Costo del viaggio A/R: € 15,00 (adulti) - € 10,00 (ragazzi fino a 16 anni)

Giovedì 14 agosto ore 21.30
Santa Maria Maggiore (VCO) Valle Vigezzo
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks

Santa Maria Maggiore, centro principale della Valle Vigezzo, accoglie i turisti con un borgo storico tutto da scoprire. Da non perdere la visita al Museo dello Spazzacamino e al vicino Santuario di Re, simbolo religioso di tutto il territorio. Il cielo della Valle Vigezzo, la famosa “Valle dei Pittori”, si colorerà di mille sfumature grazie ai fuochi pirotecnici.

Riconfermato anche quest'anno il servizio speciale della Vigezzina, che effettuerà corse speciali in partenza da Domodossola per chi vorrà raggiungere comodamente a bordo del suggestivo trenino bianco e blu la località sede di spettacolo.
Orari di partenza trenino: 16.25, 17.25, 18.25, 20.25 con arrivo a Santa Maria Maggiore dopo circa 45 minuti di viaggio.
Ritorno da Santa Maria Maggiore alle ore 23.30 (unico treno disponibile) con arrivo a Domodossola dopo circa 45 minuti di viaggio.

Costo biglietti A/R: € 7,40 (adulti) - € 3,70 (bambini da 4 a 12 anni) – i bambini sotto i 4 anni viaggiano GRATIS.
Prenotazioni entro martedì 12 agosto via mail all'indirizzo

o telefoniche al numero 0323 30416 (attivo da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 17.00).
Pagamento dei biglietti presso la stazione ferroviaria.
Per informazioni visitare il sito www.distrettolaghi.it.

Venerdì 15 agosto ore 22.30
Laveno Mombello (VA) Lago Maggiore
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks

Il blu delle acque, il verde delle valli costellate qua e là dai monti, un antico porto comunicante con la sponda piemontese del Verbano, un piccolo paese adagiato lungo le sue sponde: ecco Laveno Mombello, meta di piacevoli soggiorni con un susseguirsi di immagini che suscitano emozioni ed un desiderio di scoprire questo lembo di terra apprezzato da moltissimi turisti.

Sabato 16 agosto ore 23.00
Verbania Pallanza (VCO) Lago Maggiore
Spettacolo pirotecnico – Parente Fireworks

Adagiata sul Golfo Borromeo, Verbania è meta ideale per chi cerca di coniugare al relax della vacanza lacustre la bellezza e l’armonia del paesaggio. I famosi Giardini Botanici di Villa Taranto, le Isole Borromee, il Parco Naturale di Fondo Toce sono solo alcune delle attrattive di una città che offre numerose occasioni per attività sportive, culturali e artistiche. Ricca e diversificata è l'offerta ricettiva, in grado di soddisfare le esigenze di coppie, famiglie e giovani.

Domenica 24 agosto ore 21.30
Omegna (VCO) Lago d'Orta
Gran Galà piromusicale di chiusura – Parente Fireworks

Omegna si trova all’estremo nord del Lago d’Orta, splendido specchio d’acqua piemontese, ricco di attrattive naturali e culturali, come Orta, l'Isola di San Giulio, Pella e Pettenasco. Omegna, città dalle mille sfaccettature, è sede di prestigiose industrie del settore casalingo e polo turistico ricco di eventi, tra cui la celebre Festa di San Vito, che arriva quest’anno alla sua 111° edizione con grandi eventi, mercatini ed il ricchissimo e tradizionale banco di beneficenza. Omegna, città natale di Gianni Rodari, ospita il Parco della Fantasia “Gianni Rodari” e il Forum, con collezioni permanenti dei più celebri prodotti del distretto del casalingo locale.

Biglietti speciali Navigazione Lago d'Orta:
COSTO BIGLIETTO a/r
euro 12,00 A PERSONA
POSTI LIMITATI
€ 12,00 a persona
i bambini sotto ai 4 anni non pagano

PREVENDITA
dal 10 luglio a bordo delle nostre motonavi e presso tutti gli imbarchi durante le corse giornaliere
(Omegna - Pettenasco - Orta San Giulio - Pella - Oira - Ronco)

PARTENZE per spettacolo serale:
PELLA --> ore 20,00
ORTA SAN GIULIO PIAZZA MOTTA --> ore 20.15
PETTENASCO --> ore 20.30

Il biglietto deve essere conservato e esibito prima di salire a bordo.

INFORMAZIONI:
CELL. 345 517 0005

FIORI DI FUOCO 2014: uno spettacolo da non perdere!
Nove esibizioni nelle affascinati cornici dei laghi e delle valli dove capacità tecniche,
fantasia e creatività si fondono per regalare al pubblico emozioni indimenticabili!

Inoltre:

- CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO SULLA CROCIERA IN OCCASIONE DELLO SPETTACOLO "FIORI DI FUOCO 2014" A LUINO, IL 29/06

CLICCA QUI PER SCARICARE IL COMUNICATO STAMPA

Fax
+39 0323 934335