Venerdì, Aprile 10, 2020 - Lunedì, Aprile 13, 2020
print this page

Pasqua... con chi vuoi, virtualmente, a Santa Maria Maggiore che prosegue la digitalizzazione degli eventi: in arrivo “S...cova l'ova” e video-visite virtuali!

Il Comune di Santa Maria Maggiore punta sempre più sugli strumenti web e social, specie in questa fase emergenziale: dopo la più che positiva esperienza di “Sentieri e Pensieri – L'amore per la lettura ai tempi del Coronavirus”, avviato il 21 marzo scorso, il capoluogo della Val Vigezzo si appresta a lanciare in versione rigorosamente virtuale alcuni appuntamenti per il periodo pasquale.
Il festival online diretto da Bruno Gambarotta sta riscuotendo un successo importante: decine di migliaia di visualizzazioni sia per le video-letture pomeridiane di appassionati cittadini e personaggi del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo (tra i molti che hanno già preso parte al festival ci sono Neri Marcorè, Gioele Dix, Giusi Legrenzi, Alessandro Barbaglia, Arianna Porcelli Safonov, Annarita Briganti e Billy Costacurta), sia per l'appuntamento mattutino “Positivi alla rassegna stampa”, con le buone notizie lette da Luigi Spadone.

“Forti di questo importante riscontro online, sia da parte dei nostri concittadini, sia da parte dei turisti e villeggianti che numerosissimi seguono la nostra pagina Facebook (ad oggi contiamo più di 27.000 follower) abbiamo scelto di portare noi, idealmente, le immagini di Santa Maria nelle case dei tanti amici che solitamente affollano la nostra località nel periodo pasquale – conferma il Sindaco di Santa Maria Maggiore, Claudio Cottini – Lo faremo con alcune visite guidate virtuali alla Casa del Profumo e alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini”, che trasmetteremo sulla nostra pagina Facebook. In più abbiamo deciso di non annullare l'amatissimo appuntamento di Pasquetta con “S...cova l'ova”, la grande caccia alle uova che coinvolge tutto il nostro centro storico: quest'anno si trasferirà sul nostro sito internet www.santamariamaggiore.info”.

Un video girato all'interno della Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” immortalerà alcuni quadri della preziosa collezione vigezzina per ricostruire con ironia il decalogo delle indicazioni governative e sanitarie legate all'emergenza del Covid-19: si incontrerà un'elegante dama che indossa un cappello, oggi escamotage quanto mai attuale per coprire le chiome inevitabilmente poco curate di queste settimane; ancora, una signora con un mazzo di fiori selvatici raccolti tra i monti vigezzini verrà redarguita, in quanto ha palesemente infranto le restrittive indicazioni legate agli spostamenti; e ancora, un gesto galante di un uomo che bacia la mano ad una signora diventa oggi qualcosa di impensabile...
Sarà un viaggio surreale tra arte e covid-19, un inedito e divertente abbinamento per vivere con un pizzico di leggerezza il difficile momento emergenziale: il video della visita virtuale guidata da Monica Mattei verrà postato sulla pagina www.facebook.com/santamariamaggioreturismo alle ore 18 di venerdì 10 aprile.

Infine, prendendo spunto dalla recente esperienza virale del Getty Museum, la Scuola di Belle Arti inviterà a stimolare la vena artistica dei follower attraverso la ricreazione di opere contenute nella pinacoteca,
improvvisando con gli oggetti e i vestiti che ognuno ha a disposizione in casa. Verrà pubblicato sulla pagina Facebook un album fotografico e ognuno potrà reinterpretare le opere con la propria fantasia.
Con altre brevi clip, realizzate sempre dall'ufficio turismo e cultura del Comune, i follower che seguono la pagina Facebook potranno scoprire il rinnovato allestimento della Casa del Profumo per il periodo primaverile.
Il percorso espositivo del museo dedicato all'Acqua di Colonia sarà arricchito dalla mostra “Quando Berta filava…controvoglia”, con installazioni tratte dal libro dell’illustratrice inglese Jacky Fleming “Breve storia delle donne”, ed. Il Corbaccio: tre mini video – pubblicati su www.facebook.com/santamariamaggioreturismo alle ore 21 di sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 aprile – consentiranno a tutti di compiere una visita guidata virtuale e gratuita, sempre in compagnia di Monica Mattei.

Santa Maria Maggiore non dimentica ovviamente nemmeno i bambini: Monica Mattei sarà protagonista, all'interno del Museo dello Spazzacamino, di un momento di svago a loro dedicato con una videolettura che verrà pubblicata sulla pagina www.facebook.com/santamariamaggioreturismo dopo Pasqua.

E anche il momento più atteso dai piccoli amici di Santa Maria Maggiore durante le vacanza di Pasqua diventa digitale: “S...cova l'ova” si trasforma infatti in una caccia al tesoro online, a cui potranno partecipare tutti i bimbi, “assistiti” da un adulto iscritto a Facebook. Quest'anno gli ovetti non saranno nascosti come di consueto nelle vie e nei giardini del paese, bensì in alcune pagine del sito turistico www.santamariamaggiore.info: alle ore 11 di lunedì 13 aprile verranno celate in altrettante sezioni del portale dieci uova colorate, oltre all'uovo dorato che consentirà – a chi lo troverà per primo insieme però agli altri dieci – di ricevere a casa un ricco pacco con regali e golosità. Per partecipare, gli utenti dovranno inviare entro le ore 14 del giorno di Pasquetta un messaggio privato tramite messenger alla fanpage www.facebook.com/santamariamaggioreturismo con l'elenco dei nomi di tutte le undici pagine contenenti gli ovetti.
Il primo che invierà l'elenco corretto completo verrà ricontattato per confermare la vincita.

Tutti i dettagli delle iniziative sono online al seguente link ---> bit.ly/PasquaSMM_Virtuale

“È un modo per rimanere vicini e “connessi”: anche e soprattutto in una fase delicata come questa in cui è più che mai importante che ognuno di noi rimanga a casa propria – conclude il Sindaco di Santa Maria Maggiore – vogliamo garantire, ai nostri concittadini e ai tanti che avrebbero voluto trascorrere le proprie vacanze pasquali in Valle Vigezzo, alcuni momenti di approfondimento culturale, di svago e di divertimento”