Salad
Enogastronomia
4 - 5 Nov

BACENO - 31a Sagra MeleMiele

Sabato 4 e domenica 5 novembre 2023 in Via Innocenzo IX c/o Istituto Comprensivo Innocenzo IX a Baceno (VB) 

È un appuntamento storico per il territorio ossolano, un evento molto amato e apprezzato da sempre per le proposte variegate offerte sin dalla sua nascita: la due giorni organizzata da Comune e Pro Loco di Baceno per celebrare e valorizzare i prodotti tipici di montagna, partendo proprio dalle mele, con le piccole e genuine coltivazioni presenti in questo spicchio di Piemonte al confine con la Svizzera, e dal miele, estratto da produttori che lavorano con grande attenzione all'ambiente e con livelli qualitativi riconosciuti a livello nazionale. Produzioni di montagna, dove hanno sede piccole aziende che portano avanti con passione, da generazioni, le tradizioni agricole del territorio. Proprio "Montagna, passione da vivere" è il tema della 31esima edizione in programma sabato 4 e domenica 5 novembre 2023, con un'anteprima musicale venerdì 3 novembre. 

Tra le principali novità di MeleMiele 2023 vi è l'ambientazione en plein air, impreziosita dalla cornice naturale dei monti colorati d'autunno, nel centro storico di Baceno: la mostra-mercato esce dunque dai locali che l'hanno ospitata per anni e si dipana in tutto il centro storico del piccolo villaggio ai piedi del Parco Naturale dell'Alpe Devero. Come nella migliore tradizione della manifestazione, l'attenzione degli organizzatori si è concentrata sulle eccellenze alimentari del territorio, mele e miele in primis, naturalmente: nella mostra-mercato sarà possibile trovare un ampio ventaglio di produzioni agroalimentari di qualità, insieme ad una selezionata rosa di artigiani e hobbisti;

Sabato 4 dalle ore 9.30 alle ore 19.00 e domenica 5 dalle ore 9.30 alle ore 18.00 lungo la centrale Via Marconi fino ad arrivare alle scuole del paese e alla piazza che ospita la splendida Chiesa Monumentale di San Gaudenzio. Sarà proprio la Chiesa Monumento Nazionale, simbolo religioso indiscusso del territorio, ad ospitare l'anteprima di venerdì sera, con il concerto, in programma alle ore 21.00, del Sunset Strip Cafè (chitarra, contrabbasso e voci), che regalerà al pubblico un viaggio nella musica folk americana. A seguire un profumato vin brulè verrà offerto al pubblico dal Gruppo Alpini di Baceno. 

Programma:

Sabato 4 novembre alle ore 9.30 si aprirà ufficialmente la 31esima edizione della Sagra MeleMiele, con il percorso degli espositori gastronomici e artigianali lungo tutto il paese. Decine gli stand che costelleranno vie e piazze di Baceno. Sabato e domenica protagonisti assoluti i sapori: in entrambe le giornate, dalle ore 12.30, sarà possibile gustare il risotto "MeleMiele" cucinato nel pentolone gigante Crafond, mentre tra le ore 11.00 e le ore 17.00 sarà attivo un punto ristoro con raclette e succo di mele. La cucina della sagra sarà attiva presso la struttura coperta e riscaldata, per il pranzo e la cena del sabato e per il pranzo della domenica,  con piatti tradizionali, taglieri di salumi e formaggi, primi, secondi e dolci tipici. Ancora, nei pomeriggi di sabato e domenica, degustazioni di frittelle della sagra a cura dell'Istituto Alberghiero Mellerio Rosmini di Domodossola e caldarroste preparate dal Gruppo Alpini di Baceno. MeleMiele è l'occasione ideale per scoprire il territorio della Valle Antigorio: non mancheranno dunque le visite guidate a Baceno e ai suoi dintorni e alla Centrale Idroelettrica di Verampio, progettata dal celebre architetto Piero Portaluppi (dettagli sul sito www.melemiele.it). 

Imperdibili anche le visite alla splendida Chiesa Monumentale di San Gaudenzio: 

Sabato dalle ore 14.00 alle ore 16.00 e domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.00, ciceroni saranno i bambini delle scuole di Baceno. Due le tavole rotonde in programma per questa edizione, entrambe presso la sala multimediale della Scuola Media di Baceno: alle ore 15.30 di sabato "Donne e montagna: storie di passione, impegno e creatività", con la moderazione della giornalista e scrittrice Arianna Giannini, mentre alle ore 16.30 di domenica tre imprenditori a confronto in "Montagna, passione da vivere: sfide e opportunità", moderati dal caporedattore della redazione VCO de La Stampa, Ivan Fossati. Spazio anche alla musica, al teatro e alla cultura locale: sabato alle ore 17.00 andrà in scena "Ridiamo con gusto", spettacolo a cura della compagnia TNT - Teatro Nuovi Talenti, mentre domenica dalle ore 14.30 l'Antigo Brass Band sarà itinerante lungo vie e piazze del paese con il proprio coinvolgente repertorio. "La Via dell'Abate: da Baceno a Disentis sulle orme dell'Abate Nicolao" è infine il titolo della mostra che sarà riallestita, dopo le tappe in Valle Formazza, presso il Salone Parrocchiale di fianco alla Chiesa di Baceno. La serata del sabato sarà dedicata a "Micromeraviglie", una performance visiva e musicale che sarà ospitata alle ore 20.30 presso la sala multimediale delle Scuole Medie (organizzazione a cura delle Aree Protette dell'Ossola): immagini artistiche di micro-minerali realizzate da Mischa Crumbach saranno accompagnate dalla musica del salterio vallesano (in tedesco Walliser Hackbrett). 

Il pubblico potrà assistere ad un’emozionante proiezione di foto artistiche di micro-minerali dell’area del Binntal, in Svizzera, e del Parco Veglia-Devero, di cui Baceno è porta d'accesso, con un accompagnamento musicale che valorizza in chiave moderna lo storico strumento del salterio suonato a Baceno da David Elsig. A seguire, dalle ore 21.30, per i più giovani Dj set in sagra presso la struttura coperta. 

Domenica alle ore 11.00 verrà presentato il progetto "DiscoverBaceno", la cui webapp è online su www.visitbaceno.it, in compagnia dei suoi ideatori Michele Scaciga e Andrea Dallapina. Per scoprire il mondo delle api, dei formaggi e per lasciarsi guidare dalla creatività sono in calendario anche i laboratori per i più piccoli: sabato nei pressi delle scuole elementari dalle ore 14.30 alle ore 16.30 "L’ape: piccolo insetto operoso" (gratuito, info e prenotazioni: +39 347 9632272), mentre domenica dalle ore 14.00 alle ore 17.00 laboratorio creativo per bambini (gratuito, prenotazione sul posto). Nei locali della Latteria di Baceno infine, sia sabato che domenica, dalle ore 14.00 alle ore 17.00 sarà attivo il laboratorio con la lana e dalle ore 15.30 quello dedicato al mondo del formaggio (entrambi a pagamento e su prenotazione). Tutte le informazioni sono online su www.melemiele.it. Il programma completo e dettagliato della 31esima edizione della Sagra MeleMiele di Baceno è online su www.melemiele.it, oltre che sui canali social: www.facebook.com/sagramelemiele e www.instagram.com/melemiele_baceno.

Sagra Mele Miele è la mostra del prodotto semplice, di piccola produzione agricola ma naturale, naturalissimo; prodotto a Baceno e dintorni, nel Parco Naturale dell’Alpe Devero, in questa Terra d’Ossola, a due passi dal confine svizzero.

E oltre ai prodotti puoi trovare l’oggetto artigianale di legno, quello scolpito sulla pietra o ricamato a mano.

Oltre 100 bancarelle in bella mostra, che oltre vent’anni rendono varia e vera questa Sagra, una delle prime a parlare di naturale e di biologico, così di moda oggi. Mostra agro alimentare e artigianato…ma non solo.

Sagra mele miele è incontri, convegni, musica, concerti, dibattiti, workshop, laboratori creativi per i bambini, visite guidate, camminate, dialoghi serali con personaggi noti e meno noti che si ritrovano a parlare di montagna, agricoltura, natura, alimentazione…

Organizzatore
Comune e Pro Loco di baceno
Luogo dell'evento
Via Innocenzo IX,2 c/o Istituto Comprensivo Innocenzo IX
Telefono
+39 3401404438 o +39 3496683533
Via Innocenzo IX 2 c/o Istituto Comprensivo Innocenzo IX
28861 - Baceno (VB)

46.257081958063, 8.3206415176392

46.257081958063, 8.3206415176392