Show theater masks
Arte, Cultura e Fede
20 Okt 2023 - 14 Mai 2024

Il Centro Eventi "Il Maggiore" di Verbania presenta la nuova stagione a titolo "La forza muove il Teatro": 20 spettacoli e straordinari interpreti! Dal 20 ottobre 2023 al 14 maggio 2024.

SCARICA QUI LA LOCANDINA DELLA PROGRAMMAZIONE

La Forza è la causa capace di modificare lo stato di quiete o di moto di un corpo ovvero capace di deformarlo. Ogni forza è caratterizzata da una grandezza, una direzione, un verso e un punto di applicazione. Un concetto che appartiene alla Fisica, secondo il dizionario, e non al Teatro. Eppure. Le parole, i testi, le interpretazioni, le emozioni che si vivono a teatro sono causa capace di modificare corpi e pensieri.

Forza, dunque, è la chiave con la quale interpretare la Stagione 2023-2024 del teatro Il Maggiore, che vede ben 20 alzate di sipario. Percorsi che si snodano durante l’anno, sempre con straordinari titoli e interpreti, che permettono di cogliere sfumature diverse; il pubblico può orientarsi nella ormai celebre mappa metropolitana, dove le linee si intersecano e le fermate annodano tutti i fili, pur generando autonomia e libertà.

La stagione apre con “un ritorno a casa”, di THE DARK SIDE OF THE MOON 50, uno show unico con dieci musicisti, un attore e video per celebrare il capolavoro dei Pink Floyd; una versione ampliata di un tour inaugurato proprio a Verbania che farà rivivere atmosfere e un pezzo della storia della musica il 20 ottobre.

Coreofonie - Lesacre
il 20 (19.30 Sala Blu) e 21 ottobre (18.00 e 19.30 Sala Blu) con la Fondazione Egri per la danza

Donne. La forza delle scelte
Il 10 novembre GERICO INNOCENZA ROSA, una storia di trasformazione, coraggio e consapevolezza interpretata da VALERIA SOLARINO; il 18 gennaio MARIANELLA BARGILLI e SILVIA SIRAVO narrano la bellezza di un amore ricambiato e l’importanza di seguire il cuore anche quando sfida il contesto sociale con SPOSE. LE NOZZE DEL SECOLO; il 3 febbraio MARINA ROCCO rivendica il diritto di autodeterminazione femminile in LA MARIA BRASCA di Giovanni Testori, diretta da Andrée Ruth Shammah; il 23 febbraio tabù che vengono abbattuti, sincerità e risate con I DIALOGHI DELLA VAGINA portati in scena da VIRGINIA RISSO e GAIA CONTRAFATTO.

Contemporaneo. La forza delle parole
Evocative, pungenti, dirette. Sono le parole che chiedono di essere ascoltate una a una, per la loro bellezza, la loro complessità, la loro leggerezza. Parole che si insinuano piano e creano pensiero.
Il 17 novembre sarà ROCCO PAPALEO a indagare le piccolezze dell’uomo con L’ISPETTORE GENERALE di Nikolaj Gogol, diretto da Leo Muscato; il 5 marzo ASSASSINIO NELLA CATTEDRALE, con MONI OVADIA e MARIANELLA BARGILLI, propone una contrapposizione esemplare tra potere temporale e potere spirituale; il 7 aprile lo ZIO VANJA di Anton Čechov firmato da Leonardo Lidi torna al senso più profondo del teatro, cogliendo la semplicità nella sua forza narrativa; il 15 aprile GIORGIO PASOTTI si misura con parole di Franz Kafka in RACCONTI DISUMANI diretto da Alessandro Gassmann, per guardare ciò che ci spaventa e capire meglio chi è intorno a noi.

Ironia. La forza della risata
Parole nuove e capaci di parlare al nostro io più attuale, dinamiche e pronte a diventare nuovi classici.
Il 3 dicembre Armando Pugliese dirige lo straordinario meccanismo comico UOMO E GALANTUOMO di Eduardo De Filippo con protagonisti GEPPY GLEIJESES, LORENZO GLEIJESES, ERNESTO MAHIEUX; il 13 dicembre PIF e FRANCESCO PICCOLO ancora insieme nel “varietà dell’anima” MOMENTI DI TRASCURABILE (IN)FELICITÀ; il 9 gennaio Paolo Genovese porta in scena l’adattamento del suo film PERFETTI SCONOSCIUTI con PAOLO CALABRESI, ANNA FERZETTI, VALERIA SOLARINO, MARCO BONINI, ALICE BERTINI, DINO ABBRESCIA, MASSIMO DE LORENZO: una brillante commedia sull’amicizia, sull’amore e sul tradimento; il 18 febbraio EMILIO SOLFRIZZI e CARLOTTA NATOLI si muovono sulla scacchiera irta di trabocchetti, in un vortice di battute sagaci de L’ANATRA ALL’ARANCIA.
E ancora, fuori abbonamento, uno degli appuntamenti più amati e richiesti dal pubblico de Il Maggiore: il 14 maggio I LEGNANESI portano sul palco il loro nuovo spettacolo GUAI A CHI RUBA.

Danza. La forza del movimento
Il gesto e la linea, il corpo quale sede dell’anima, della creatività e dell’emozione.
Il 20 e 21 ottobre la COMPAGNIA EGRIBIANCODANZA presenta COREOFONIE-#LE SACRE; il 10 febbraio RING OF LOVE; il 5 maggio TOURDEDANCE A LA ROSSINI.
Il 21 dicembre il RUSSIAN CLASSICAL BALLET propone la magia delle punte con LA BELLA ADDORMENTATA dalla favola di Perrault, musicata da Ciajkovskij; il 21 marzo il coreografo Mauro de Candia con il BALLETTO TEATRO DI TORINO esplora metamorfosi e identità con FAUN.

Lirica. La forza della formazione
A maggio la messa in scena de LA PRINCIPESSA TURANDOT concluderà l’importante progetto Seminare Teatro firmato da Fondazione Il Maggiore e Venti Lucenti: sul palco, insieme ad artisti professionisti, debutteranno un centinaio di studenti verbanesi.
I bambini, dunque, si trasformano da semplici fruitori a protagonisti grazie a un percorso che offrirà loro l’occasione di conoscere la struttura del teatro, il funzionamento e quant’altro si muove intorno all’allestimento e alla messa in scena di un’opera lirica. Ascolto ragionato, canto, interpretazione, espressione dei propri sentimenti e capacità di comunicare e di stringere relazioni: questi sono solo alcuni degli aspetti che verranno valorizzati.
Il teatro Maggiore si apre sempre più alla Città, in una fitta collaborazione con gli insegnanti e con le famiglie, creando legami che promuovono il teatro stesso, la cultura, la bellezza.
Seminare Teatro significa prendersi cura e per questo il progetto è strettamente collegato all’Agenda 2030 e ai temi della sostenibilità ambientale.
Sviluppato di concerto con i docenti durante l’anno scolastico con approfondimenti e studio del territorio del Comune di Verbania, vedrà l’individuazione di ‘mappe di bellezza naturale’ che possano diventare patrimonio dei bambini e ‘futuri cittadini’ del luogo. L’idea è poi quella di individuare un luogo in prossimità de Il Maggiore nel quale poter mettere a dimora un albero che diventa il punto d’arrivo del percorso di formazione. Un’opera lirica e un albero: insieme crescono cultura e natura.

Novità. La forza dell’inclusione
In questa stagione de Il Maggiore due saranno gli spettacoli audiodescritti, grazie al progetto Teatro No Limits sostenuto da Fondazione Piemonte dal Vivo: L’ANATRA ALL’ARANCIA e ZIO VANJA.
Il teatro diviene sempre più inclusivo e vuole arrivare a sempre più persone, perché la forza del teatro è per tutti.
----------
Biglietti presto in vendita on line e
presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico della sede municipale di Piazza Garibaldi 15 - Pallanza
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30
presso la biglietteria del Teatro i giorni di apertura per spettacoli

Diritti di prevendita 1,50 euro (fino a 2 ore prima di ogni evento)
----------
Per ulteriori informazioni consultare il sito www.ilmaggioreverbania.it
www.facebook.com/ilMaggioreVerbania
www.instagram.com/il_maggiore_verbania/

SCARICA QUI LA LOCANDINA DELLA PROGRAMMAZIONE

Veranstaltungsort
Verbania, Teatro Il Maggiore
Via San Bernardino 29
Verbania Intra (VB)

45.930642801006, 8.57188295

45.930642801006, 8.57188295