Show theater masks
Kunst, Kultur und Glaube
13 - 29 Okt

AMENO, MIASINO - Appuntamenti culturali: “I Fantastici Quattro di Ameno”

mostra_2.jpg
Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre 2023, il borgo di Ameno e Villa Nigra a Miasino ospiteranno diversi appuntamenti culturali alla scoperta delle vite reali di quattro fantastici personaggi che hanno segnato la storia del Cusio, per il progetto “I Fantastici Quattro di Ameno”.

La mostra è visitabile a ingresso libero sabato e domenica dal 14 al 29 ottobre, ore 15.00-18.00.

L’inaugurazione di venerdì 13 ottobre prevede il ritrovo in frazione Tabarino (Ameno), una passeggiata fino alla mostra e la visita inaugurale. Un’esposizione alla scoperta delle vite avventurose e dei meriti personali e professionali di quattro figure storiche: la nobildonna Teresa Sopransi, il marchese Paolo Solaroli, l’archeologo Giulio Decio, l’artista Antonio Calderara. Quattro personaggi, ognuno dotato di un “superpotere”, che hanno influito sulle vicende storiche di Ameno e non solo. Le loro biografie sono illustrate anche attraverso l’esposizione di oggetti, foto e immagini per un vero salto nel passato, oltre a una panoramica sulle scoperte, materiali e immateriali, sui lasciti e sulle connessioni dei personaggi con il territorio del Cusio.

Programma:
Sabato 14 e domenica 15 ottobre sono previste visite guidate, esperienze visive e uditive che permetteranno al pubblico di scoprire la figura del pittore Antonio Calderara, molto legato ad Ameno e al Cusio. Sabato 14 alle 15:00 sono previste visite guidate gratuite alla Fondazione Calderara, nella frazione di Vacciago. Accompagnati da una guida esperta, sarà possibile visitare la collezione di arte contemporanea allestita nella seicentesca casa-studio del pittore Antonio Calderara e che raccoglie oltre trecento opere di pittura e scultura rappresentative delle principali avanguardie internazionali degli anni ’50, ’60 e ’70, con particolare attenzione per l’astrattismo geometrico, l’arte cinetica, l’op art e la poesia visiva (info e prenotazioni:

archiviocalderara@gmail.com'); // --> //-->

)
Dalla ricerca visiva si passa poi alla ricerca sonora; la sera di sabato 14, in collaborazione con Miasino Classic Jazz Festival, l’Orangerie di Villa Nigra a Miasino ospiterà il concerto di GIANNI DENITTO + FILOQ (5€), che spazia dal jazz alla musica elettronica, dalla black alla global beats: un’esplorazione sonora dove il sassofono non è solamente il solista, ma uno strumento che si immerge, con loops creativi ed effetti, nell’arrangiamento dei brani, per un viaggio sonoro in atmosfere d’altri tempi. Prima del concerto la Proloco di Miasino propone un apericena (20€) con prodotti locali in compagnia degli artisti (info e prenotazioni: 3381786596).

La mattina di domenica 15 ottobre la Fondazione Calderara propone la passeggiata “Con gli occhi di Calderara”: un breve, ma denso itinerario a piedi nella frazione Vacciago per scoprire i luoghi e gli scorci paesaggistici l che hanno ispirato alcune opere pittoriche di Calderara.
Alle 15:00 di domenica, Associazione Mastronauta propone “Calderara Visual Game”: un Gioco di Esplorazione visiva e un’esperienza ludico-culturale che promuove una conoscenza dinamica della Fondazione Calderara. L’attività prevede un progressivo avvicinamento al Museo. La prima parte si svolge tra le vie di Vacciago, nei dintorni del Museo, dove i partecipanti dovranno allenare lo sguardo e ritrovare forme e dettagli nel paesaggio urbano guidati da un libretto con 14 esercizi visivi. Successivamente è previsto l’accesso all’interno della casa-museo per visitare tutte le sale espositive alla ricerca di opere che corrispondono a determinate caratteristiche compositive ed emotive.
L’attività è adatta a tutti, sia a chi accede per la prima volta alla Fondazione, sia a chi già la conosce. Si può partecipare da soli o in piccoli team (info e prenotazioni:

info.mastronauta@gmail.com'); // --> //-->

)

Veranstaltungsmanager
Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone. Drago Lago, Rosa d'Eventi
Telefon
+39 0323 89622
Fraz. Pecorino
Ameno (NO)

45.7823919437, 8.4568870067596

45.7823919437, 8.4568870067596