Show theater masks
Kunst, Kultur und Glaube
22 - 23 Jul

ORTA SAN GIULIO - Stresa Festival 2023: Rigoletto

Immaginiamo Stresa Festival 2023 come un arcipelago sonoro. E immaginiamo di disegnare una nuova mappa del territorio in cui isole di musica si aggiungono alle isole e alle bellezze che il Lago Maggiore offre da sempre. Un nuovo arcipelago da navigare e scoprire, composto da isole con caratteristiche ben delineate sia dai generi musicali che dai grandi artisti che le abiteranno.
Tra i luoghi sede di concerto prima tra tutte sarà la Stresa Festival Hall: la vogliamo chiamare così perché la grande sala all’interno del Palazzo dei Congressi di Stresa ora lo merita, per la sua nuova e preziosa acustica e per essere memoria storica di Stresa Festival. E poi ci sarà La Catapulta, la sala da concerto “portatile”, ormai famosa in tutto il mondo e opera dell’architetto Michele De Lucchi, le splendide Isole del Lago Maggiore, l’aura mistica dell’Eremo di Santa Caterina del Sasso e la suggestiva chiesa cinquecentesca di Madonna di Campagna, San Leonardo e il Museo del Paesaggio a Verbania e infine persino un capannone industriale, quello della logistica Herno, main sponsor di Stresa Festival, per un tocco di atmosfera metropolitana.

Sabato 22 luglio 2023 e Domenica 23 luglio 2023 ore 20:00 - Giardino di Villa Bossi a Orta San Giulio

Rigoletto: opera in tre atti di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave
Tratto dal dramma di Victor Hugo Il re si diverte
Adattamento, trascrizione per ensemble strumentale e regia di Gianmaria Aliverta

Una tragedia immersiva, questo sarà lo spettacolo di Giuseppe Verdi che andrà in scena per Stresa Festival. Così l’ha pensato, immaginato e voluto il drammaturgo e regista Gianmaria Aliverta, che da oltre dodici anni con VoceAllOpera porta in giro per il mondo questo nuovo modo di fare opera.
Il centro dell’azione è lo spettatore a stretto contatto con i cantanti: in questo modo si cambia totalmente la prospettiva del pubblico che viene catapultato con dolcezza all’interno della vicenda, potendo godere per la prima volta di tutte quelle sfumature che vivono i protagonisti ed eliminando quella barriera che c’è tra spettatore e palcoscenico. Gli artisti si muoveranno infatti cantando accanto al pubblico: si vivrà quest’opera in modo totale restando a un palmo dall’agonizzante Gilda. Niente cambi scena, niente teli dipinti da illuminare: saranno gli spettatori a spostarsi per assistere alle varie scene che si susseguiranno in varie postazioni. Un Rigoletto così lo si potrà vedere solo qui.

Artisti:

Il Duca di Mantova, tenore
Rigoletto, suo buffone di Corte, baritono
Gilda, figlia di Rigoletto, soprano
Sparafucile, sicario, basso
Maddalena, sorella di Sparafucile, contralto
Giovanna, custode di Gilda, mezzosoprano
Il Conte di Monterone, baritono
Marullo, cavaliere, baritono
Matteo Borsa, cortigiano, tenore
Il conte di Ceprano, basso
La contessa di Ceprano, mezzosoprano
Gianmaria Aliverta, regia
Sara Marcucci, costumi

Biglietti: Acquista qui
€ 35 settore unico

CONSULTA QUI IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL FESTIVAL

Veranstaltungsmanager
Stresa Festival
Telefon
+39 032331095
Orta San Giulio (VB)

45.798528569775, 8.4074592590332

45.798528569775, 8.4074592590332