Mountain Bike
print this page

Santuario di Re

Descrizione dell’itinerario

Tra le tante bellezze che caratterizzano la Valle Vigezzo, uno dei luoghi che colpisce maggiormente per il suo fascino e per la sua imponenza è il Santuario della Madonna del Sangue di Re, dove la tradizione racconta che un affresco dedicato alla Beata Vergine cominciò a sanguinare miracolosamente. Per celebrare l’evento nel corso dei secoli è stata eretta una splendida chiesa che mantiene intatto ancora oggi il suo fascino. Per gli amanti della bicicletta la chiesa di Re può rappresentare anche la meta di un bell’itinerario che partendo da Domodossola attraversa la valle. I primi chilometri della pedalata consentono di scaldarsi i muscoli in pianura dirigendosi verso Masera. Da qui la strada comincia a salire costeggiando la parete boscosa della montagna. Le pendenze non sono mai impossibili, anche se la lunghezza della salita che impegnerà le nostre gambe per più di 10 km e la presenza di alcuni tratti più ripidi richiedono comunque un buon allenamento per divertirsi senza “soffrire” troppo. L’asfalto è buono e la strada è abbastanza larga, l’unica difficoltà per quanto riguarda la viabilità è rappresentata dalla galleria di Paiesco, molto comoda per gli automobilisti, ma un po’ fastidiosa per i cicloamatori che per alcuni minuti dovranno pedalare al chiuso senza vedere il paesaggio. Una volta usciti dalla galleria la vegetazione rigogliosa ritornerà però a farci piacevolmente compagnia. giunti a questo punto ci attende ancora un ultimo sforzo sul duro rettilineo che ci separa da Druogno, prima di poterci gustare il tratto pianeggiante, ideale per recuperare le energie e apprezzare tutta la bellezza della Valle dei Pittori. Dopo Santa Maria, al bivio prima di Malesco dobbiamo svoltare a sinistra, ancora qualche chilometro in falso piano, un ultimo strappo in salita, e poi alzando lo sguardo ci troviamo finalmente davanti il Santuario di Re in tutto il suo splendore… E sarà davvero una bella conquista poterlo contemplare avendo portato a termine la nostra piccola impresa ciclistica. Dopo esserci riposati e aver bevuto una sorsata di acqua fresca alla fontana possiamo ripartire verso Domodossola con il vento in faccia durante la discesa.

Info

Santuario della Madonna di Re: 032497016

Comune di Re: 0324/97012, www.comune.re.vb.it

Ferrovia Vigezzina 0324/242055 – www.vigezzina.com, vigeinfo@tin.it

Ferrovia delle Centovalli +41 (0) 91 7560400, fart@centovalli.ch, www.centovalli.ch

Comunità Montana Valli dell’Ossola 0324/226611 – www.cmvo.it