Cicloturismo
print this page

a - MAPPA PERCORSI BICICLETTA – n.34: Pogno – Madonna del Sasso – Alzo - Pogno

IL SEGUENTE PERCORSO FA RIFERIMENTO ALLA MAPPA SUI PERCORSI IN BICICLETTA NEL DISTRETTO TURISTICO DEI LAGHI MONTI E VALLI, DISPONIBILE IN FORMATO CARTACEO PRESSO GLI UFFICI TURISTICI DEL TERRITORIO E IN FORMATO EBOOK CLICCANDO QUI.

Partendo dalla piazza principale di Pogno, poco dopo la chiesa parrocchiale, ci si dirige lungo la strada della Cremosina proseguendo in leggera salita fino alla galleria di S. Bernardo.
Usciti dalla galleria, dopo un centinaio di metri, svoltiamo a destra seguendo le indicazioni per Zuccaro e Valpiana.
La strada sale rapidamente: sulla sinistra incontriamo la deviazione per Oraldo. Proseguiamo sempre diritto fino a raggiungere Zuccaro, frazione di Valduggia.
Continuiamo in salita superando le frazioni di Seula, Orsanvenzo e fino a raggiungere Valpiana. Qui la strada sale decisamente con una serie di tornanti. Poniamo particolare attenzione in quanto il fondo stradale risulta notevolmente rovinato. Proseguiamo nei boschi tra faggi e betulle per poi attraversare la zona dei Sabbioni, bianchi blocchi di granito in decomposizione.
All’ingresso di Boleto giriamo a destra, seguendo via Monte Avigno e raggiungendo il Santuario della Madonna del Sasso ed il suo panoramico piazzale con vista sul lago d’Orta.
Ritorniamo sui nostri passi e percorriamo via Santuario, allo stop svoltiamo a destra lungo via Riotti. Al successivo stop a sinistra e poi seguiamo le indicazioni per Artò e Centonara.
Proseguiamo superando il campo sportivo e attraversando la piccola frazione di Artò. Raggiungiamo sulla sinistra la chiesa parrocchiale di San Bernardino e prendiamo di nuovo a scendere in direzione dell’abitato di Centonara. Proseguiamo sempre in direzione di Alzo di Pella: alla fine della discesa, allo stop svoltiamo a sinistra e poi allo stop successivo a destra verso il centro del paese di Alzo. Superiamo la chiesa parrocchiale ed una rotonda per poi svoltare a sinistra in discesa seguendo le indicazioni per Pella. Scendiamo rapidamente fino alla chiesa di S.Filiberto: allo stop svoltiamo a destra e proseguiamo in direzione di San Maurizio d’Opaglio. Dopo la salita si raggiunge il semaforo. Qui dobbiamo svoltare a sinistra lungo via Roma in direzione di Gozzano. Proseguiamo su un lungo tratto pianeggiante fino alla zona del campo sportivo di Gozzano: alla rotonda teniamo la destra in direzione di Pogno e dopo aver affrontato una ultima ripida salita (denominata “il chilometro”) ritorniamo al nostro punto di partenza a Pogno.

Da vedere: il Santuario della Madonna del Sasso, la Chiesa di San Filiberto di Pella.

Progetto e realizzazione: Fabio Valeggia