Ghiffa
print this page

Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Ghiffa

Uno spettacolare terrazzo panoramico di circa 200 ettari di bosco che si affaccia sul Lago Maggiore è la Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte della SS. Trinità di Ghiffa, istituita con legge regionale nel 1987 per tutelare gli edifici dell’area monumentale e promuovere e valorizzare l’ambiente naturale.
All’interno della Riserva, si inserisce il complesso monumentale barocco del Sacro Monte che comprende il Santuario, tre cappelle principali, il porticato della Via Crucis, la cappella del Getsemani e quella dell’Addolorata.
Luogo di antichissima devozione popolare, il Sacro Monte di Ghiffa è da tempo immemorabile luogo di incontro, di fiere e mercati la cui atmosfera viene ricreata da giugno a settembre, ogni terza domenica del mese, con la Fiera della SS. Trinità.
Possibilità di immergersi nella natura attraverso aree pic-nic attrezzate, numerosi sentieri escursionistici e due percorsi natura illustrati(“Segni sulla pietra” e “Una riserva nel verde”).
Servizi: info point, sala conferenze, biblioteca-mediateca, uffici presso il Centro i Accoglienza.
A breve distanza famose escursioni sul Lago Maggiore, isole e curiosità come il Museo dell’Arte del Cappello di Ghiffa.

VISITE:
L'accesso alla Riserva e alla sua area monumentale è libero. Per l'apertura delle cappelle invece è richiesta la presenza del personale. Vengono effettuate visite guidate su prenotazione contattando gli uffici al numero 0323/59870. Le visite guidate sono gratuite

I sacri monti, patrimonio Unesco

Specifica
Riserva Naturale
Comuni
GHIFFA