Venerdì, Giugno 2, 2017 - Domenica, Agosto 6, 2017
print this page

AmenoBlues 2017: la 13° edizione in memoria di Chuck Berry e John Lee Hooker! Appuntamento ad Ameno, sul Lago d'Orta, dal 2 giugno al 6 Agosto!

Ogni sera due concerti, entrambi frutto di lunga e accurata selezione cercando anche di mantenere il costo dell’ingresso ad un livello accessibile ma riuscendo ad ospitare grandi concerti con artisti internazionali senza dimenticare il meglio della scena nazionale.

Dal 2011 Amenoblues è membro dell’European Blues Union e della Italian Blues Union e il 3 Novembre 2012 ha organizzato la serata finale dell’Italian Blues Challenge che seleziona la formazione italiana che parteciperà l’anno successivo all’evento europeo.
Dal 2016 lo staff del Festival si sta impegnando per promuovere questo genere musicale tra i giovani, sia attuando politiche di prezzi vantaggiosi che organizzando incontri presso le scuole musicali e collaborazioni con le scuole di grafica.
Dal 2017 è membro della Blues Foundation.

Nel 2017 Amenoblues sarà anche ad Omegna, Baveno e Campello Monti, ed organizzerà una delle semifinali dell’Italian Blues Challenge.
Amenoblues ha creato anche un connubio musica-arti visive, collaborando alla realizzazione delle mostre “rock” di Massimo Bonelli (Una vita tra pop e rock, I colori del rock, Obiettivo Rock dal 2 giugno al 2 luglio 2017) e quest’anno ospiterà una mostra di Carlo Montana, artista che descriviamo con una citazione di Alberto Belotti: <>. Lo stile di Montana nasce dall’incontro tra le sue due più grandi passioni: la pittura e la musica che, fondendosi con la sua profonda sensibilità, si concretizzano in ritratti pieni di colore di quegli artisti che con la loro musica hanno scritto la storia del rock. Guardando i suoi quadri si capisce che è un pittore che vive la propria arte come un’emozione profonda, che non si affida solo alla fantasia, ma vuole proporre il ricordo, l’atmosfera esatta che i migliori anni del rock ci hanno lasciato nella mente e nel cuore. La mostra sarà visitabile durante le serate del festival, a ingresso gratuito.
Carlo Montana ha “donato” l’immagine di un suo quadro (Magic Bus-Peace&Love) per la locandina di Amenoblues 2017, che è stata riadattata dagli studenti della classe 4° Grafica e Comunicazione dell’ITI Leonardo da Vinci di Borgomanero supervisionati dal professore Matteo Agarla.

Amenoblues ospiterà anche due lezioni aperte teorico/pratiche sulla musica inserite nel progetto <> realizzato da Asilo Bianco con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell'ambito del Programma Polo del '900. Le due serate – a ingresso gratuito -si svolgeranno presso il Museo Tornielli di Ameno il 29 e 30 giugno.

Sarà allestito un maxi tendone che garantirà lo svolgimento dei concerti anche in caso di brutto tempo.
Street food in piazza.

Per maggiori informazioni sulle edizioni passate, sui costi dei biglietti, gli abbonamenti e le convenzioni visitate il sito www.amenoblues.it.

PROGRAMMA AMENOBLUES FESTIVAL 2017

2 Giugno - 2 Luglio
Museo Tornielli - “Obiettivo Rock – un concerto di immagini”: mostra di fotografie originali di famosi fotografi Rock di tutto il mondo. Circa 300 immagini per la più grande mostra fotografica sul Rock organizzata in Italia – Visitabile il sabato e la domenica 15.00-18.30 – Ingresso gratuito.

Giovedì 29 Giugno
Ore 21,00 – Museo Tornielli – Ingresso gratuito - Lezione aperta/concerto di Luciano Federighi .
“Work & Money Blues” prende spunto dalla grande tradizione dei canti di lavoro nel Sud degli Stati Uniti d’America per concentrarsi su blues e ballad della grande tradizione afroamericana pre- e post-bellica.

Venerdì 30 Giugno
Ore 21,00 – Museo Tornielli – Ingresso gratuito - Lezione aperta teorico-pratica sulle percussioni Blues con Tiziano Tononi. Per un viaggio parlato e suonato nella storia del ritmo e della batteria nel Jazz, vista attraverso le sue evoluzioni progressive.

Domenica 2 Luglio
Ore 16,30 - Parco Neogotico – Piazza Marconi – Ingresso gratuito
Washboard Chaz (USA) con Paul Venturi & The Junkers: Paul Venturi (chitarra acustica), Pippo Guarnera (pianoforte), Francesco Zaccanti (contrabbasso).

Venerdì 7 Luglio
Ore 19,00 – Sala Consiliare – Inaugurazione della mostra dedicata ai musicisti rock e blues del pittore Carlo Montana. Visitabile durante tutte le serate del festival – Ingresso gratuito.
Ore 21,15 – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto:
B.B. Chris and His One Man Band
Treves Blues Band: Fabio Treves (armonica, voce), Alex “Kid” Gariazzo (chitarra, voce), Massimo Serra (batteria), Gabriele “Gab D” Dellepiane (basso).

Sabato 8 Luglio
Ore 21,00 – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto
THE NIGHT OF THE GUITARS: Eliana Cargnelutti (Fender Stratocaster, Gibson Les Paul), Dany Franchi (Fender Stratocaster), Gennaro Porcelli (Marvit Guitars), Heggy Vezzano (Guild)

Domenica 9 Luglio - In collaborazione con Un Paese a Sei Corde:
Ore 16,30 - Chiesa di S. Antono Abate - Vacciago di Ameno - Kent Duchaine (USA)

Venerdì 14 Luglio
Ore 21,00 – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto:
T-Rooster: Tiziano “Rooster” Galli (chitarra e voce), Giancarlo Cova (batteria), Lillo Rogati (basso e contrabbasso), Marcus Tondo (sassofono-blues harp).
Morblus & Justina Lee Brown (NIG): Roberto Morbioli (chitarra e voce), Daniele Scala (tastiere), Paolo Legramandi (basso), Nick Taccori(batteria).

Sabato 15 Luglio - Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto:
Ore 16,00 – Ingresso gratuito.
Semifinale Italian Blues Challenge Nord-Ovest 2017. I 4 semifinalisti saranno: T-Rooster, Crowssroad, Calonego, Andrea Cubeddu.
Ore 21,00 – Ingresso a pagamento
Angelo "Leadbelly" Rossi Boogie Project: Angelo “Leadbelly” Rossi (chitarra e voce), Stefano Barigazzi (Poor Boys, chitarra e voce), Henry Carpaneto (piano), Marco Rizzi (contrabbasso), Filippo Miotello (batteria).
Ian Siegal Band (UK/NL).

Venerdì 21 Luglio
Ore 21,00 – Omegna - Campo sportivo di Bagnella:
The Midnight Kings: Momo Kings (basso), Millo King (maracas, tambourine, vocals), Little Lucio (drums, vocals), Jojo King (guitar, vocals), Andy King (guitar, vocals), Il Metius (vocals, sax).
The Soul Connection (BRA/USA/AUT): Igor Prado (chitarra), Raphael Wressnig (Hammond), Rodrigo Mantovani (basso), Yuri Prado (batteria).

Sabato 22 Luglio
Ore 21,00 – Baveno - Villa Fedora - Strada statale del Sempione, 4.
Delta Moon (USA): Tom Gray (chitarra e voce), Mark Johnson (chitarra), Franher Joseph (basso), Vic Stafford (batteria).
Alejandro Escovedo & Don Antonio (USA): Alejandro Escovedo (voce e chitarre), Don Antonio (chitarre), Denis Valentini (basso), Matteo Monti (batteria), Franz Valtieri (sassofoni, electronics).

Domenica 6 agosto
Ore 16,00 – Campello Monti (Valstrona) – ingresso gratuito.
JC Blues: Giorgio Fassi (voce e chitarra), Mike DiCerbo (armoniche), Matteo Bernocchi (basso), Chet Falzerano (batteria).